Adeguamento del museo Villa Rose di Lercara Friddi: al via il bando da 367 mila euro

Adeguamento del museo Villa Rose di Lercara Friddi: al via il bando da 367 mila euro
16 settembre 2013

Allestire e adeguare la struttura museale “Villa Rose” nel parco archeologico – industriale di Lercara Friddi (Palermo): è quanto prevede il bando emanato dalla Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Palermo.

Si tratta di un appalto di fornitura per l’importo di 367.548,78 euro che rientra nella programmazione del PO FESR 2007-2013 – Asse III – Linea di intervento 3.1.1.2 a titolarità regionale. Il progetto prevede l’allestimento delle sale destinate ad archivio, laboratorio di restauro, biblioteca, aula didattica, sala conferenze, sala reception, sala Urp, sala multimediale, sala esposizione reperti archeologici; fornitura e collocazione di ologramma tridimensionale; allestimento Diorama con ricostituzione dell’habitat minerario mediante suoni, odori, temperature; allestimenti e arredo delle sale con mobili, tendaggi, cornici; forniture di vetrine espositive; forniture di apparecchiature informatiche; sistemazione di giardino con costituzione di roseto; fornitura e collocazione di porte Rei 60.L’aggiudicazione sarà effettuata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Il termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione è entro e non oltre le 13 del 28 ottobre 2013. La documentazione è scaricabile dal sito internet dell’Amministrazione Aggiudicatrice : http://www.regione.sicilia.it/beniculturali Sezione “ Bandi e avvisi pubblici”.

Leggi anche:  Pietro Fidone alla guida dei pensionati di Coldiretti Sicilia


Commenti

Ha compiuto 35 anni la legge n. 646, del 416 bis, più nota come legge “Rognoni-La Torre”, sul reato di […]


La colonna infame