All'Asp di Palermo le visite specialistiche si prenotano con WhatsApp

All'Asp di Palermo le visite specialistiche si prenotano con WhatsApp
10 febbraio 2016

Le visite specialistiche prenotate attraverso WhatsApp. L’iniziativa è dell’Asp di Palermo che mette a disposizione degli utenti un nuova forma di interazione. Dopo il “cambio medico online”, l’esenzione ticket su internet, i referti di radiografie ed analisi cliniche in rete, adesso l’azienda sanitaria provinciale di Palermo attiva un sistema di prenotazione di visite specialistiche rapido ed immediato attraverso smartphone e tablet. Sarà, inoltre, possibile prenotare le visite specialistiche anche sullo “Sportello Online” dell’Asp o inviando semplicemente una mail. Il nuovo servizio sarà presentato dal direttore generale, Antonio Candela, giovedì alle 10 in via Giacomo Cusmano 24, a Palermo.

Leggi anche:  Palermo, un polo fieristico per il rilancio. Orlando: "Entro maggio il bando"


Commenti

Ha compiuto 35 anni la legge n. 646, del 416 bis, più nota come legge “Rognoni-La Torre”, sul reato di […]


La colonna infame