Blogger americana riceve cittadinanza italiana a Bagheria

Blogger americana riceve cittadinanza italiana a Bagheria
8 agosto 2019

Il Sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli  ha conferito ieri, ad Andrea Marie Marchiano, giovane scrittrice americana, la cittadinanza italiana. Non è questa la prima cittadinanza che viene conferita dagli uffici dello stato civile comunale ma Andrea Marie è una blogger che, più volte, ha scritto promuovendo la città del Palermitano.  

Grazie anche al  supporto della Mail Boxes Etc per la spedizione dei documenti americani l’agenzia di Francesco Curione che ha curato con l’ufficio comunale tutta la pratica,  ha voluto festeggiare la neo cittadina italiana insieme al primo cittadino di Bagheria. 

Andrea Marie, sapendo di avere degli avi italiani, più precisamente di Cosenza, affascinata dalle bellezze storiche e monumentali bagheresi, ha deciso di procedere con la richiesta e ad ottenerla. 

Questo è stato possibile grazie alla procedura del riconoscimento della cittadinanza italiana (legge 91 del 1992) che riguarda tutti quei soggetti stranieri che discendono da un cittadino italiano. Ricordiamo infatti che la cittadinanza italiana si trasmette, in generale, per sangue; ovvero, genitore italiano genera figli italiani, questi, indipendentemente da dove nascano, hanno la possibilità di ricreare un legame con la propria terra di origine, sia che questo sia stato perso per via dell’emigrazione sia che esso sia pian piano scomparso per motivi storici.

Leggi anche:  Rifiuti, nel palermitano 50 comuni al collasso

Andrea Marie ha voluto sottolineare la disponibilità e l’accoglienza ricevuta dalla nostra comunità e dagli uffici comunali e questo ha fatto ancor di più gioire la giovane americana che ha infatti dichiarato: “Ho viaggiato molto attraverso l’Italia, ma nulla è paragonabile a quest’isola. Bagheria rappresenta un esempio perfetto del perché adoro questa terra. […] La cosa che spicca di più quando si tratta di Bagheria e della Sicilia in generale sono le persone che vivono qui. Devo ancora incontrare qualcuno che non sia stato gentile o disponibile, nonostante la barriera linguistica. […]  Reclamare la cittadinanza italiana era ed è così importante e speciale per me, dal momento che rintraccio la mia linea attraverso mio padre e mia nonna, persone con le quali ho un ottimo rapporto familiare. Gli impiegati del comune hanno reso questo processo ancora più memorabile con la loro competenza e cortesia. Non dimenticherò mai la gentilezza della gente di Bagheria e ci penserò ogni volta che utilizzerò il mio passaporto italiano. Grazie ad ognuno di voi sono diventata cittadina italiana, oggi sono letteralmente rinata Italiana, Siciliana ma soprattutto Bagherese e ricorderò per sempre il tempo trascorso in Sicilia come una delle migliori esperienze della mia vita.”

“Una bella e interessante storia quella di Andrea Marie Marchiano, innamorata di una Bagheria  – dice il sindaco Filippo Maria Tripoli  – Bagheria è una città che cerca, nel migliore dei modi, di far sentire a casa i suoi ospiti tanto da farsi amare e rimanere nel cuore, anche con i nostri difetti ma con tanta voglia di accoglienza”.



Leggi anche

Commenti

Leggi anche:  Rifiuti, nel palermitano 50 comuni al collasso

Leggi anche:  Mafia, operazione contro il mandamento di Porta Nuova: 32 arresti a Palermo

www.ShopRicambiAuto24.it

Leggi anche:  Mafia, operazione contro il mandamento di Porta Nuova: 32 arresti a Palermo

Succede

Leggi anche:  Precari nei Comuni in dissesto, ok alla proroga dal ministero