Credito, Francesco Maiolini lancia Igea, nuova banca del settore farmaceutico

Credito, Francesco Maiolini lancia Igea, nuova banca del settore farmaceutico
5 settembre 2014

Palermo – Si chiama Igea la nuova banca che porta la firma di Francesco Maiolini, ex direttore generale di Banca Nuova ed ex presidente di Irfis FinSicilia.

Si tratta di un istituto, creato sul modello di Farmanuova: una sede a Roma, una a Palermo e una a Catania la nuova banca sarà specializzata nella gestione di crediti sanitari, con strumenti finanziari studiati per le cartolarizzazioni, il factoring e l’anticipo fatture. Nel gruppo degli azionisti della nuova banca oltre a imprenditori già presenti nel settore farmaceutico come l’ex presidente di Confindustria Catania Fabio Scaccia, aziende come la Di Bernardo petroli e il consorzio fidi che fa capo a Confcommercio Catania di Pietro Agen. Il nascente istituto, anche per problemi dovuti a una ispezione di Bankitalia, ha rinunciato a rilevare la Banca popolare dell’Etna.

Leggi anche:  L’Italicum è già un brevetto, lo ha registrato un'azienda palermitana


Leggi anche

Commenti

Leggi anche:  Sicilia, rifiuti: 11mila lavoratori a rischio




Leggi anche:  Sicilia, Siracusa: professionisti e costruttori chiedono all'assessore di bloccare la nuova perimetrazione del Parco archeologico

www.ShopRicambiAuto24.it

Leggi anche:  Vinciullo, la vita magra dell'onorevole: "Con 11.000 euro di indennità non arrivo a fine mese"

Succede




Leggi anche:  UniCredit: Bertola lascia la guida in Sicilia, arriva Chelo dal primo settembre