E Sgarbi lanciò la pornopolitica

E Sgarbi lanciò la pornopolitica
13 settembre 2017

Se ne sentiva proprio la mancanza. In effetti tutto sembrava così scontato, ovvio e dunque noioso. E così l’analisi freudiana, cossighiana di Vittorio Sgarbi ha portato un po’ di spettacolo in questa triste e stantia campagna elettorale  per le elezioni regionali in Sicilia. Abbiamo assistito a un’altra categoria: quella della pornopolitica. Perché la gente, almeno questo si capisce dalle parole di Sgarbi, non vota il più bravo, il più competente, il migliore amministratore ma vota chi va a letto più tardi, il più affascinante, il più attraente. La politica è eccitazione, pruderie, voyerismo, scambio di amorosi sensi. Altro che futuro possibile per i nostri giovani, progetti di sviluppo, interessi collettivi da tutelare, programmi e così via.  Quello che serve da oggi in poi è una bella camera da letto e l’ammucchiata non è più metafora di accoppiamenti politici ma la vera aspirazione di chi si candida a guidare questa terra bella e per certi versi maledetta.

E’ tutto molto comico anche se in gioco c’è il nostro destino di cittadini di una terra martoriata dai furbi e dai parassiti, dalle mafie quotidiane, e dai mafiosi veri. Vince chi attrae di più, dice Sgarbi, ma spesso chi attrae di più non brilla né per intelligenza né per cultura. Non è il caso di Sgarbi, ovviamente, che sappiamo preparatissimo in moltissime materie. Ma certo per la famiglia media a volte è meglio un geometra medio che un eclettico architetto, magari bello, attraente ma molto distante dai bisogni popolari.

C’è una verità in quello che dice Sgarbi: siamo nel post moderno, nel post politico, nel post tutto, anche nella post etica. Ed è dunque arrivato il momento della pornopolitica, come fatto concreto e ordinario, fuori dall’ipocrisia? Può essere perché ai ragazzi, dice sempre Sgarbi, interessa altro. Cosa? “Capra, capra, capra…”



Leggi anche

Commenti

wholesale nfl jerseys
However, if bacteria were the only organisms that antibiotics killed, much of this book would be unnecessary buy penicillin online without prescription this results in a syndrome called leaky gut. yeasts are not the only possible cause of this syndrome purchasing clomid online in fact, i con-tend that poisons that kill small organisms in small doses buy antibiotics online without prescription this as yet revolutionary drug stops the yeast overgrowth caused by all other antibiotics and is 100 percent safe to use get propecia online no prescription in addition, nystatin works with no side effects, though it can cause a pseudo sickness that patients often confuse with side effects buying doxycycline online yeasts are opportunistic organisms. this means that, as the intestinal bacteria die, yeasts thrive, especially when their dietary needs are met purchasing prednisone online in fact, i con-tend that poisons that kill small organisms in small doses
 michael kors tasche blau