Ex sportellisti, Sammartino: “Previsto un ddl per garantire futuro occupazionale” 

Ex sportellisti, Sammartino: “Previsto un ddl per garantire futuro occupazionale” 
14 giugno 2018

“La necessità  di pensare in tempi  brevi a modalità di riavviamento al lavoro per gli ex dipendenti  degli sportelli multifunzionali che ormai da mesi sopravvivono senza alcun ammortizzatore sociale, deve necessariamente passare attraverso  la predisposizione di un disegno di legge”.

Il presidente della commissione cultura formazione e lavoro all’Ars Luca Sammartino annuncia un disegno di legge che preveda un riavviamento al lavoro per gli ex dipendenti degli sportelli multifunzionali.

“L’emendamento che prevedeva il potenziamento  dei centri per l’impiego  con l’inserimento degli ex sportellisti  non potrebbe da solo risolvere il problema. E’ indispensabile pensare al più presto una riforma organica, unico mezzo per garantire un futuro ai lavoratori. Solo una norma che stabilisca le modalità di convenzione tra gli enti, legittimi datori di lavoro degli sportellisti, e la Regione potrà stabilire i termini della collaborazione e garantire un futuro occupazionale. L’emendamento da solo,  in mancanza, per altro, di una copertura finanziaria e di una legittimità di legge,  avrebbe solo contribuito a sostenere promesse vane che non potrebbero in alcun modo giovare a lavoratori da troppo tempo un attesa di una soluzione”.

Leggi anche:  Acqua e rifiuti, Consiglio dei Ministri dichiara lo stato di emergenza in Sicilia


Leggi anche

Commenti

Leggi anche:  Sicilia, debito a 7 miliardi e mezzo. Ma Crocetta dice: "Tutto a posto, i conti quadrano"




Leggi anche:  Musumeci: "Alle Europee Diventerà bellissima sarà neutrale"

www.ShopRicambiAuto24.it

Leggi anche:  Cuffaro il 16 Dicembre esce dal carcere: "Andrò in Burundi a fare il medico"

Succede




Leggi anche:  La Cgil boccia la Finanziaria, Pagliaro: "Dimenticati i veri problemi della Sicilia"