Gentiloni: “Sicilia scelga buoni sindaci, le città non sono social network”

Gentiloni: “Sicilia scelga buoni sindaci, le città non sono social network”
7 giugno 2018

“Mi attendo che la Sicilia scelga dei buoni sindaci perché alla fine la città non è un social network, non è un teatrino. La città va amministrata giorno per giorno, bisogna avere autorevolezza, credibilità e competenza”. L’ex premier Paolo Gentiloni è sbarcato oggi a Messina per appoggiare la candidatura a sindaco di Antonio Saitta.

“Non credo – ha aggiunto Gentiloni – che siano valori passati quindi mi aspetto dalle città siciliane una scelta nel senso della credibilità, dell’autorevolezza e della competenza e penso che Antonio Saitta sia a Messina la garanzia in questa direzione”.

“Noi mettiamo a disposizione il Centrosinistra, e le forze moderate mettono a disposizione della città una persona – ha aggiunto – che ha esperienza, capacità professionale e credo sarà capace di dare lustro a Messina e di mettere in atto programmi che questa città ha nel cassetto. Naturalmente ognuno sostiene il proprio candidato ma penso che la scelta di Saitta sia una scelta di autorevolezza che può rassicurare la città di Messina”.



Leggi anche

Commenti