Pubblicato avviso per 25 consulenti, Pd: “Non rispettata volontà dell’Ars”

Pubblicato avviso per 25 consulenti, Pd: “Non rispettata volontà dell’Ars”
6 luglio 2018

Il Governo Musumeci dà il via libera alla presentazione delle domande per l’assunzione di 25 consulenti alla Regione. E’ stato pubblicato sulla Gurs concorsi l'”avviso pubblico per la selezione di 25 esperti per l’attuazione del Progetto di azioni di assistenza e di supporto alla redazione del Piano regionale di gestione dei rifiuti Po Fesr 2014/2020. Azione 11.1.1 “Assistenza tecnica per la programmazione, la gestione, la sorveglianza, il monitoraggio e il controllo del programma”. L’avviso integrale è visionabile sul sito della Regione siciliana e sul portale dei fondi europei Euroinfosicilia.

Infuriato il Partito democratico che, nei giorni scorsi, aveva illustrato, in una conferenza stampa, le incongruenze di questa procedura con la quale si vuole reclutare personale esterno prima di avere verificato in modo adeguato se, all’interno dell’amministrazione regionale, vi siano le professionalità richieste attraverso l’avviso di selezione pubblica.

“È inaccettabile la decisione del governo Musumeci di ignorare la volontà del Parlamento che mercoledì ha chiesto, attraverso l’approvazione di una mozione e di un ordine del giorno, di revocare il bando per la selezione di 25 consulenti esterni – afferma Giuseppe Lupo, capogruppo del PD all’Ars -. Il presidente Musumeci ha scelto il modo peggiore di affrontare la riforma del sistema di gestione dei rifiuti: adesso è chiaro che il governo non ha rispetto del Parlamento regionale”.



Leggi anche

Commenti

www.ShopRicambiAuto24.it

Succede