Termini Imerese, sbloccati 63 milioni di euro per l’interporto

Termini Imerese, sbloccati 63 milioni di euro per l’interporto
12 giugno 2013

PALERMO – Sbloccati oltre 63 milioni di euro per realizzare l’interporto di Termini Imerese. La Commissione europea ha chiuso la procedura avviata l’anno scorso per accertare se quei fondi potessero essere configurati come aiuti di Stato. Ora deve essere bandita la gara di appalto per completare l’infrastruttura di servizio che, assieme all’interporto di Catania, potrebbe contribuire a far decollare il sistema dei trasporti nell’isola.

A regime dall’interporto di Termini Imerese potranno transitare merci per oltre un milione di tonnellate l’anno, senza contare che verrà finalmente bonificata una vasta zona dell’area industriale sinora occupata dai vecchi capannoni della ex Chimica del Mediterraneo.

Leggi anche:  Sicilia, disoccupazione al 21,9%. I dati di Bankitalia


Leggi anche

Commenti

Leggi anche:  A cinque anni dalla morte, Palermo ricorda Enzo Fragalà, con un seminario




Leggi anche:  Piepoli ad Affaritaliani: al ballottaggio vince Bersani

www.ShopRicambiAuto24.it

Leggi anche:  Ancora rinvii a giudizio della Procura della Corte dei conti per ex vertici Asi Agrigento

Succede




Leggi anche:  I conti della Sicilia, Crocetta ha incontrato Delrio. Ecco come è andata