Mafia, la vergognosa proposta del Pdl che aiuta la zona grigia

Mafia, la vergognosa proposta del Pdl che aiuta la zona grigia
21 maggio 2013

“Sorprende il fatto che, mentre in Europa, il Parlamento europeo ha approvato a larghissima maggioranza strumenti per contrastare in modo efficace il crimine organizzato, in Italia c’è chi , come il Pdl, presenta proposte tese a ridurre la pena per chi è gravemente colluso con la mafia. Proposte vergognose e offensive, tanto più che arrivano a ridosso delle commemorazioni per le vittime della strage di Capaci” .  A parlare è Rita Borsellino , deputato europeo e relatore per il gruppo S&d della commissione parlamentare contro il Crimine organizzato, in merito alla proposta del Pdl di dimezzare la condanna per concorso esterno in associazione mafiosa e di escludere il carcere e le intercettazioni per chi svolge attività sotterranea di supporto ai componenti dell’associazione mafiosa. “Questa proposta – conclude – può trovare consensi solo tra mafiosi e criminali”.  Condividiamo.  E rilanciamo: con quale faccia gli esponenti di un  partito che sostiene questa proposta si presenteranno alle commemorazioni per la Strage di Capaci? Se ne stiano pure a casa.



Leggi anche

Commenti

La colonna infame