“Meno tasse e bilancio sano”, Baccei illustra la Finanziaria 2017

“Meno tasse e bilancio sano”, Baccei illustra la Finanziaria 2017
20 aprile 2017

“La Sicilia, con la riduzione delle aliquote fiscali che ci sarà nel 2017, diventerà una delle regioni più virtuose d’Italia”. L’assessore regionale all’Economia Alessandro Baccei, intervenendo nell’Aula dell’Ars, ha illustrato il percorso della manovra finanziaria.

“Il Piemonte o il Lazio – ha proseguito l’assessore – hanno una pressione fiscale dell’addizionale regionale che arriva a 3 punti percentuali, contro il nostro 0,27%. Quella che nell’immaginario collettiva era considerata la scalcinata Sicilia – ha aggiunto il tecnico inviato da Roma – diventa una regione con un bilancio sano e con la pressione fiscale più bassa in Italia“.

Numeri alla mano – ha concluso Baccei – la pressione fiscale per quanto riguarda le aliquote regionali per il 2017 azzera lo 0,97% dell’addizionale Irap e porterà l’addizionale Irpef da 0,50% allo 0,27%. Pertanto la riduzione sarà in tutto di 1,2 punti percentuali”.

Leggi anche:

“Solito mercato delle vacche”, M5S boccia senza appello Finanziaria

Finanziaria, Vinciullo: “Per il terzo anno consecutivo Bilancio chiuso in pareggio”

Leggi anche:  Corruzione e immigrazione in Sicilia, seconda parte dell'operazione "Golden Circus"


Commenti

La colonna infame