Palermo, al via la raccolta differenziata a Borgo Molara

20 novembre 2018

Stamattina secondo il cronoprogramma dettato dall’Amministratore Unico di Rap Giuseppe Norata, da oggi a Borgo Molara si differenzia. I 52 cassonetti presenti nelle vie  Aquino, via Aquino Molara, via Molara, via Dirillo, Fondo Patellaro, RSA Molara, via Saitta Longhi, via Ponticello Oneto angolo via Palmerino sono stati prima svuotati e poi rimossi.

In piazza Molara ad accogliere i cittadini questa mattina c’erano due motocarri e due operatori ecologici per ricevere le frazioni RD previste secondo calendario (Martedì: residuo non riciclabile e vetro). Un’altra postazione contemporaneamente staziona in via Paruta dove  tra qualche giorno partirà anche lì la raccolta differenziata (la postazione di Paruta è già attiva per  i residenti di via Saitta Longhi e Ponticello Oneto).

Oltre alla presenza dei comunicatori della SRR Palermo Area metropolitana che  stanno continuando le attività di informazione e comunicazione nelle strade  coinvolte  dalla differenziata, a fare da cicerone ai cittadini, in piazza Molara, lo stesso Amministratore Unico Rap Giuseppe Norata che assieme al presidente di Circoscrizione Silvio Moncada ha incontrato e rassicurato alcuni cittadini della bontà dell’iniziativa e dell’importanza di fare la differenziata.

 “Stamattina –  spiega Giuseppe Norata – ho voluto presenziare con Silvio Moncada    per avere il contatto diretto con i cittadini  in modo che potessero anche segnalare eventuali punti di criticità o colmare qualche dubbio non solo per migliorare il servizio ma perché  sono fermamente convinto che questi stessi cittadini devono essere i veri protagonisti per garantire la regolarità dei conferimenti, il decoro urbano e sono loro la risorsa per il raggiungimento di un obiettivo che è quello  dell’aumento della raccolta differenziata e contestualmente di salvaguardia delle risorse naturali”.

A pensarla allo stesso modo il presidente della quarta circoscrizione Silvio Moncada che aggiunge: “Ammetto che ero un pò preoccupato ma oggi vedere diversi cittadini che arrivavano in piazza per conferire correttamente i rifiuti mi ha rincuorato. So benissimo che sono tanti i residenti che continueranno nei prossimi giorni a conferire in maniera impropria dove fino a ieri c’erano i cassonetti ma cercheremo di raggiungerli e dargli la corretta informazione. Il quartiere è il nostro, è questa, è una sfida. Molti i residenti che hanno chiesto la differenziata ed oggi un primo passo è stato fatto. Abbiamo attivato il servizio dedicato RD”.

“Confidiamo nella sensibilità e nell’attenzione dei cittadini della borgata – dichiarano –  il Sindaco Leoluca Orlando e l’Assessore all’ Ambiente Sergio Marino -perché hanno la possibilità di contribuire a migliorare il decoro e la pulizia del quartiere, dando allo stesso tempo un importante aiuto all’ambiente. La differenziata con il sistema sperimentale utilizzato a Borgo Molara è semplice a conferma del fatto che i rifiuti possono diventare una risorsa per la comunità invece che un problema.”

Si ricorda che il servizio di Raccolta differenziata di Rap avverrà con l’ausilio di una isola mobile che stazionerà in Piazza Molara e in via Paruta ogni mattina, dal Lunedì al Sabato, dalle ore 6.30 alle ore 10.00, dove i cittadini si dovranno recare per il conferimento delle varie frazioni di rifiuto secondo un calendario di raccolta differenziata ben preciso.

Domani Mercoledì  la frazione da dovere riciclare e conferire assieme,  sarà la plastica, l’ acciaio e alluminio.

Giovedì invece sarà la volta dell’organico. In questo caso potranno essere portati oltre agli avanzi di cibo (utilizzare solo sacchetti biodegradabili compostabili) , fiori e foglie. Per maggiori informazioni e dettagli sul calendario e di cosa conferire: www.rapspa.it

In foto: l’Amministratore Unico Rap  Giuseppe Norata, il presidente di circoscrizione Silvio Moncada assieme ai cittadini in Piazza Molara

Parte la raccolta differenziata a Borgo Molara, un progetto sperimentale che a partire da martedi 20 novembre coinvolgerà una popolazione di oltre 5000 abitanti. Ecco il video della mia intervista, da domani partirà un piano di comunicazione capillare per tutta la borgata

Publiée par Silvio Moncada sur Vendredi 16 novembre 2018



Leggi anche

Commenti

Succede

In breve

  • RSS Nebrodi News