Palermo calcio, 5 stelle depositano interrogazione alla Camera

Palermo calcio, 5 stelle depositano interrogazione alla Camera
7 febbraio 2019

Il “caso Palermo Calcio” è arrivato a Roma, all’attenzione del Governo nazionale. Il senatore palermitano del MoVimento 5 StelleSteni Di Piazza, infatti, la scorsa settimana si è attivato per chiarire i contorni oscuri della cessione del club rosanero agli inglesi e alle vicende che hanno influito negativamente, anche a livello sportivo, e che preoccupano i tifosi.

Proprio questa mattina è stata depositata un’interrogazione parlamentare all’attenzione del Presidente del ConsiglioGiuseppe Conte, per accendere i riflettori della politica su una situazione che a Palermo potrebbe precipitare nel giro di pochissimo tempo e avere pesanti ripercussioni su aziende e relativo indotto economico.

Qualche giorno fa il senatore cinquestelle Steni Di Piazza aveva dichiarato: “Stiamo seguendo con attenzione le evoluzioni in casa Palermo Calcio. Le notizie che filtrano non sono incoraggianti, tantomeno sono convincenti le dichiarazioni della nuova proprietà che non ha ancora dato le giuste garanzie. Il Palermo non può trasformarsi in un nuovo caso Parma”, anticipando “un intervento al fine di tutelare i tifosi rosanero, gli sportivi italiani e tutto l’indotto economico che ruota intorno alla squadra della quinta città d’Italia”.

Leggi anche:  Porto di Ustica, avviati i lavori di ripristino di Cala Santa Maria


Leggi anche

Commenti

Leggi anche:  Immigrazione clandestina, scoperta organizzazione a Palermo

Leggi anche:  Palermo, alla Kalsa nasce Booq - bibliofficina di quartiere

www.ShopRicambiAuto24.it

Leggi anche:  Museo Salinas e Coopculture lanciano spazio per progetti culturali

Succede

Leggi anche:  Scoperti 11 lavoratori in nero in un cantiere, denunciati 4 imprenditori