Piazza Armerina, la Caritas presta i soldi a giovani imprenditoi

Piazza Armerina, la Caritas presta i soldi a giovani imprenditoi
12 dicembre 2012

Piccoli prestiti ai giovani da parte della Caritas diocesana. Nell’ambito del Progetto Policoro i giovani interessati a creare impresa che si presenteranno allo sportello Caritas saranno accolti, orientati, aiutati a creare un piano finanziario e accompagnati fino alla realizzazione dell’idea progettuale. “Ci è sembrata un’idea da condividere con quanti vogliono rendere protagonisti, delle proprie risorse i nostri giovani e incoraggiarli a scommettersi nel nostro territorio”, spiega la professoressa Irene Scordi, vicedirettore della Caritas. Era stato il consiglio pastorale diocesano, con il beneplacito del vescovo Michele Pennisi e l’appoggio del consiglio presbiterale, a condividere tra le iniziative per l’anno della fede la creazione di un fondo di rotazione da destinare al finanziamento di un micro-credito a favore di chi vuole creare lavoro.

di Roberto Palermo per il Giornale di Sicilia

 

 

Leggi anche:  Tangenti Anas, nuovo arresto per Bosco e Costanzo (e c'è anche un deputato...)


Commenti

La colonna infame