Progetti edili 2015: A Scicli uno dei trenta migliori secondo Archilovers

Progetti edili 2015: A Scicli uno dei trenta migliori secondo Archilovers
18 gennaio 2016

“Casa Salina” di Scicli (Ragusa) è stata selezionata da Archilovers come uno dei 30 migliori progetti del 2015. Olivo, azienda edile che ha eseguito i lavori,  è orgogliosa di poter condividere con tutti gli attori partecipanti al progetto questo gradito riconoscimento. I tecnici che hanno collaborato sono: gli architetti Viviana Pitrolo e Francesco Puglisi, l’agronomo paesaggista Maria Giardina, gli ingegneri Raffaele Campo e Giorgio Scrofani (nella foto)

foto tecnici

L’armonia di “Casa salina” si plasma grazie alla collaborazione di questi professionisti che, con la loro specializzazione, esperienza e professionalità, hanno fatto si che questo caseggiato rurale acquisisse una bellezza moderna sen­za perdere la sua storia e il suo sapore ottocentesco.

“Nella campagna scicli­tana un caseggiato rurale della fine dell’800 cambia volto e si trasforma in una residenza di campagna lussuosa. La componente strutturale e tipologica è stata lasciata inalterata, imponente la muratura in pietra a faccia vista, tipica delle costruzioni rurali degli iblei, con al suo interno un tipico ba­glio, recintato da alti muri a secco e pavimentato con le classiche basole in pietra di calcare. Ampia la zona giorno, che si affac­cia sul giardino di ingresso ed il baglio interno. Gli arredi moderni e realiz­zati su disegno creano un armonioso contrasto con la ruralità del caseggiato. Arricchisce il tutto un ampio specchio d’acqua a sfioro contornato da al­beri di carrubbo, simbolo della campagna iblea.”

Leggi anche:  Impianto pericolosi a Scicli: ricorso al Tar e mobilitazione, ma l'azienda non ci sta e rassicura i cittadini


Commenti

Ha compiuto 35 anni la legge n. 646, del 416 bis, più nota come legge “Rognoni-La Torre”, sul reato di […]


La colonna infame