Palermo, riapre la Biblioteca centrale della Regione Siciliana

Palermo, riapre la Biblioteca centrale della Regione Siciliana
20 aprile 2017

Riapre la Biblioteca centrale della Regione Siciliana a Palermo.  Sono stati ultimati i lavori per la messa in sicurezza e si riapriranno le porte mercoledì 26 aprile. Ci sarà l’apertura straordinaria anche sabato e domenica prossimi in occasione della manifestazione ‘La via dei librai’, la giornata Unesco del libro e del diritto d’autore che si terrà lungo corso Vittorio Emanuele.

La Biblioteca sarà aperta dalle 10 alle 20 con una serie di iniziative che offriranno a tutti i visitatori la possibilità di scoprire e apprezzare lo straordinario patrimonio di circa un milione tra manoscritti, volumi e cinquecentine. Non sarà possibile, per il momento, consultare materiale periodico in originale, mentre sarà disponibile il materiale periodico di cui si possiede copia digitale o microfilm. Il settore relativo ai fondi antichi aprirà fino alle ore 14,00.

Sempre sabato saranno inaugurate due mostre, e alle 10 si terrà un workshop sull’evoluzione del libro. “È stato un nostro impegno prioritario – sottolinea l’assessore ai Beni Culturali Carlo Vermiglio – restituire ai cittadini di Palermo e agli studiosi una delle Istituzioni culturali più prestigiose di questa regione. Il futuro del nostro Paese dipende anche dalla capacita’ di valorizzare i nostri luoghi della cultura e le biblioteche sono oggi dei veri e propri presidi culturali: spazi di studio e di produzione del sapere con una marcata vocazione anche sociale che coinvolge il dialogo tra le varie culture, il diritto all’educazione e alla formazione permanente per tutti”.



Commenti

La colonna infame