Sicilcanapa, la prima filiera completa della canapa nell’isola

Sicilcanapa, la prima filiera completa della canapa nell’isola
29 luglio 2013

da Resapubblica

Nasce nel 2012 la Sicilcanapa trade srl a seguito di un progetto lanciato nel 2007 per volontà di Giuseppe Sutera Sardo, socio del Coordinamento Nazionale per la canapicoltura in Italia e responsabile della regione Sicilia, e da Stefania Martorina. Un’azienda che mira a creare per la prima volta in Sicilia una filiera completa della canapa.

Si tratta di una nuova realtà industriale, commerciale e agricola che ha fra gli obiettivi principali quello di sostituire le materie prime di origine fossile con la canapa sia a livello di materiali che a livello alimentare.

L’azienda ha sede a Ragusa dove attualmente, attraverso l’azienda agricola Milana, sta coltivando al fine di organizzare la riproduzione di seme, fibra corta e canapulo, di commercializzare semi di canapa di varietà italiana e straniera, olio e farina di canapa ad uso alimentare umano e zootecnico, e con l’obiettivo futuro di trasformare le paglie di canapa per fibra e canapulo da fornire al settore edile e zootecnico.

Sicilcanapa ha fatto parlare di sé in questi giorni in merito a un erronea associazione dell’azienda con il crescente consumo di canapa (QUI l’articolo). Il consumo di stupefacenti non ha nulla a che vedere con le finalità dell’azienda e, dunque, ogni polemica al riguardo non è pertinente. Sicilcanapa è una realtà imprenditoriali nuova che non potrà che rappresentare un valore aggiunto per l’economia dell’isola.

Leggi anche:  Monitor Regione: Crocetta perde cinque posizioni. E' ora tredicesimo

 



Commenti

Ha compiuto 35 anni la legge n. 646, del 416 bis, più nota come legge “Rognoni-La Torre”, sul reato di […]


La colonna infame