Spumanti, le migliori etichette siciliane protagoniste a Venezia

Spumanti, le migliori etichette siciliane protagoniste a Venezia
2 ottobre 2013

Debutta in Veneto Bollicine, la manifestazione italiana che riunisce in una grande kermesse, il mondo della spumantistica nazionale, settore protagonista di un crescente successo internazionale. Un evento che punterà i riflettori sui territori e sui vitigni autoctoni delle migliori aziende italiane produttrici di bollicine.

 

La splendida Villa Foscarini Rossi di Stra, nel veneziano, il 6 e 7 ottobre, sarà l’esclusiva location dell’evento: una perla della Riviera del Brenta, meta del turismo internazionale, collocata in posizione strategica tra Venezia, Padova e Treviso. Bollicine farà incontrare i buyer internazionali dell’area baltica (Estonia, Lettonia e Lituania) sempre più attenti all’Italia di qualità, le aziende e gli operatori, i titolari di ristoranti ed enoteche, i giornalisti e i tantissimi appassionati delle bollicine.

Lo stand “Born in Sicily. Gli Spumanti” sarà uno spazio unico per tutti i produttori siciliani, realizzato in collaborazione con L’Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia, nel quale verranno presentate e degustate le migliori produzioni siciliane, diventate nel corso degli ultimi anni una componente importante della produzione di qualità dell’isola. Le aziende partecipanti sono le migliori firme della enologia siciliana: Benanti, Donnafugata, Fazio, Firriato, Mandrarossa, Planeta, Tasca D‘Almerita e Tenuta Gorghi Tondi.

 

Il programma di domenica 6 prevede un’intera giornata dedicata alla scoperta dei prodotti e alle degustazioni con la presenza del sommelier campione del Mondo Luca Gardini che proporrà alcune inedite degustazioni guidate. Lunedì 7 sarà invece il giorno riservato esclusivamente agli operatori del settore: tra gli appuntamenti da non perdere, alle ore 16, il laboratorio “La spumantistica Made in Sicilia” condotto da Marco Sabellico, curatore della Guida Vini d’Italia.

Leggi anche:  Pesca, approvata la graduatoria dei Flag in Sicilia. Ecco a chi vanno 16 milioni di euro

 

L’evento è organizzato da IT QUALITY, la piattaforma dedicata alla tutela, promozione e comunicazione internazionale del grande patrimonio enogastronomico italiano. Online su  www.it-quality.it  il programma aggiornato con tutti i dettagli



Commenti

La colonna infame