Trasporti, Blue Panorama sospende dal 4 giugno i voli da e per la Sicilia

Trasporti, Blue Panorama sospende dal 4 giugno i voli da e per la Sicilia
12 maggio 2014

Blue Panorama Airlines accelera l’ottimizzazione della rete dei voli low cost sia domestici che internazionali, e finalizza l’acquisizione di un nuovo Boeing 767-300 Extended Range configurato per collegamenti di lunga e lunghissima distanza

In particolare vengono incrementati i servizi a marchio low cost blu-express sull’Albania, passando dagli attuali 50 voli settimanali da Tirana verso 7 aeroporti italiani – Milano Malpensa, Milano Bergamo Orio al Serio, Verona, Venezia, Bologna, Pisa e Roma Fiumicino – a 56 voli settimanali distribuiti su 8 aeroporti italiani. In vista della prossima estate 2014, la compagnia conferma inoltre la propria leadership sul Mediterraneo con la novità assoluta dei voli per la Grecia in partenza da Bologna per Mikonos, Preveza (Lefkada), Santorini e Zante.Sempre in tema di servizi blu-express col primo giorno di primavera è ripreso, 2 volte a settimana, il collegamento low cost Roma-Mosca che, dopo il successo della scorsa stagione, oltre a diventare permanente per tutto l’anno, ha visto l’introduzione della terza frequenza settimanale nei periodi 23 aprile – 14 maggio e 16 luglio – 3 settembre.

 

Per quanto riguarda gli altri servizi stagionali dell’Estate 2014 sono in vendita i voli da Milano Malpensa e Roma Fiumicino per le isole di Lampedusa e Pantelleria, mentre da Roma sono programmati collegamenti per ben 10 isole greche, ovvero Cefalonia, Corfù, Creta, Kos, Mikonos, Preveza (Lefkada), Rodi, Santorini, Skiathos e Zante; le isole di Creta, Mykonos, Rodi e Santorini sono servite da Catania. Per quanto riguarda la Spagna sono in vendita i collegamenti fra Roma ed Ibiza, Minorca e Palma de Mallorca e per la Turchia i voli diretti Roma-Bodrum.

Leggi anche:  Decisa la fusione inversa di Riscossione Sicilia spa in Serit

 

In quest’ottica dal 4 giugno vengono sospesi i voli da Roma Fiumicino per Catania e Palermo. Le scelte operate da Blue Panorama riflettono la strategia di offrire accessibilità aerea diretta laddove esiste un potenziale di domanda da servire profittevolmente, uscendo da direttrici – come ad esempio le tratte in questione – dove l’eccesso di posti disponibili rispetto al traffico espresso costringe le compagnie a contendersi i clienti a tariffe addirittura inferiori alle tasse a passeggero, e dunque largamente al di sotto dei costi operativi. Quello siciliano rimane un mercato importante per la compagnia per i servizi internazionali diretti da Catania e per i collegamenti a lungo raggio in partenza da Roma e da Milano per Cuba, Repubblica Dominicana, Messico, Jamaica, oltre ai voli per Egitto, Grecia, Spagna, Russia e Turchia. Proprio per potenziare l’attività intercontinentale la compagnia ha acquisito un nuovo bireattore che si inserirà a luglio nella attuale flotta di bireattori Boeing 767-300ER, unità che arriverà in configurazione con winglets e motorizzazione a massima spinta (GE B7F) per aprire la strada ai collegamenti non-stop anche sulla lunghissima distanza. Assieme ai principali Tour Operators partner verranno infatti potenziati alcuni collegamenti durante il picco estivo mentre con la stagione invernale 2014/15 verranno lanciati nuovi prodotti nell’area Caraibica.

Si comunica infine che ai clienti con prenotazioni fra Roma e Catania o Roma e Palermo dopo il 3 giugno la compagnia rimborserà integralmente il biglietto acquistato o offrirà la prenotazione su altro vettore con una semplice comunicazione al Contact Center Blue Panorama, scrivendo una mail all’indirizzo contact@blue-panorama.com.

Leggi anche:  Attesa in Sicilia per il negoziato sulla mobilità nella scuola


Commenti

Ha compiuto 35 anni la legge n. 646, del 416 bis, più nota come legge “Rognoni-La Torre”, sul reato di […]


La colonna infame