Videopoker irregolari a Campobello di Licata, sanzioni per 100 mila euro

Videopoker irregolari a Campobello di Licata, sanzioni per 100 mila euro
15 giugno 2018

I Carabinieri di Campobello di Licata, affiancati dal personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno effettuato una serie di controlli in esercizi commerciali caratterizzati dalla presenza di “videopoker”. In tre casi sono state rinvenute ben 10 apparecchiature totalmente clandestine. I video poker infatti risultavano completamente scollegati dal sistema nazionale dei Monopoli di Stato.

Pertanto tutto il guadagno in contanti finiva nelle tasche dei gestori, senza dare luogo al previsto versamento delle tasse. Sono state rilevate, infatti, violazioni per mancanza di qualsiasi autorizzazione all’istallazione delle slot machines. Elevate sanzioni amministrative ai danni dei titolari degli esercizi commerciali per un ammontare di quasi 100 mila euro.



Leggi anche

Commenti

www.ShopRicambiAuto24.it

Succede