Zafferana Etnea, Russo: “Molti non vogliono abbandonare la propria casa”

Zafferana Etnea, Russo: “Molti non vogliono abbandonare la propria casa”
27 dicembre 2018

Zafferana Etnea è il paese etneo che ha subito i danni maggiori per il terremoto di Santo Stefano. Il sindaco Alfio Russo lancia appello alle istituzioni: “Quello che chiediamo al Governo è di aiutarci a ristabilire la normalità nella nostra comunità fortemente danneggiata sul piano strutturale e provata su quello emotivo”.

“La frazione di Fleri è stata devastata e anche Poggiofelice e Pisano – ha aggiunto – hanno subito danni. Speriamo che lo Stato, come già sta facendo, ci aiuterà nell’opera di ricostruzione che è la parte più delicata. Abbiamo messo a disposizione della comunità servizi e alloggi, ma ogni cittadino in base alle proprie esigenze ha scelto come meglio ha creduto. Molte persone – ha confermato il sindaco di Zafferana Etnea – non vogliono abbandonare i propri affetti e la propria casa”. 

Leggi anche:  Ersu Catania, Zitelli: "Siano incrementati i posti letto per i fuori sede"


Leggi anche

Commenti

Leggi anche:  Aeroporto di Catania: Abruzzo e Sicilia più vicine con due voli settimanali

Leggi anche:  Il Conservatorio Bellini di Catania lancia l'allarme: "Stabilizzazioni o chiusura"

www.ShopRicambiAuto24.it

Leggi anche:  StMicroelectronics, via libera all’accordo per il programma ‘Reaction’

Succede

Leggi anche:  Aeroporto di Catania: Abruzzo e Sicilia più vicine con due voli settimanali