Cronaca

Notizie di cronaca siciliana con news da Palermo, news da Messina, Catania e da tutte le province siciliane

Cronaca

Denise Pipitone: ora è giallo sul Dna

 Si tinge di giallo la vicenda della giovane ragazza russa che potrebbe essere Denise Pipitone. La Tv russa non vuole rendere pubblici i risultati degli esami del gruppo sanguigno e del Dna ai quali è appesa la speranza di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone scomparsa nel settembre 2004 a Mazara del Vallo, che vuole solo una risposta alla domanda: quella ragazza è sua figlia? Tv1 ha registrato la puntata di "Lasciali parlare", che andrà in onda oggi e vuole alzare la suspense chiedendo a tutti i partecipanti, anche ad altre donne dell'est Europa che cercano la propria figlia, di mantenere il segreto su ciò che verrà svelato nel corso della trasmissione. Dopo aver gridato che non è possibile accettare ricatti dall'emittente, l'avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzit...
Cronaca

AstraZeneca all’esame dell’Ema, si ipotizza limitazione nell’uso

Il vaccino anti-Covid di AstraZeneca è nuovamente sotto la lente dell'Agenzia europea dei medicinali (Ema) che si pronuncerà in relazione al legame di causa-effetto tra il farmaco e gli eventi di trombosi rare segnalati in vari Paesi, soprattutto tra le donne più giovani, ed in seguito ai quali il land di Berlino ha già deciso di sospenderne la somministrazione tra le under-60. Dopo aver esaminato i dati, l'Ema potrebbe decidere delle limitazioni d'uso per particolari categorie, valutando lo specifico rapporto rischio-beneficio ad esempio per le donne più giovani. E' dunque attesa per il pronunciamento dell'Agenzia europea, a seguito del quale anche l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) farà le proprie valutazioni, mentre il confronto tra il Ministero della Salute e la stessa Aifa "è c...
Scossa di magnitudo 5,6 nel mare Adriatico
Cronaca

Scossa di magnitudo 5,6 nel mare Adriatico

ROMA (ITALPRESS) - Un terremoto di magnitudo 5.6 si è registrato nell'Adriatico Centrale, a nord di San Giovanni Rotondo. A renderlo noto l'Ingv. Il sisma si è verificato ad una profondità di 5 km. La scossa è stata avvertita dalle popolazioni delle città costiere delle regioni adriatiche Puglia, Molise e Abruzzo, ma anche in Campania. Al momento non si registrano danni. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco. Poco dopo si sono verificate altre due scorse di minore entità: una di intensità 4.1 e una di intensità 3.4, a oltre 100 chilometri dalle isole Tremiti, nell'Adriatico centrale. (ITALPRESS).
Confindustria, Gero La Rocca nuovo presidente giovani del Sud
Cronaca

Confindustria, Gero La Rocca nuovo presidente giovani del Sud

Gero La Rocca, leader dei Giovani imprenditori siciliani di Confindustria, è il nuovo presidente del Comitato Interregionale Mezzogiorno GI che raggruppa le rappresentanze regionali dei Giovani Imprenditori di Confindustria del Sud. Classe 1982, agrigentino, laureato in Lettere e Filosofia, due master in Comunicazione e un percorso formativo presso l’Altascuola per i giovani imprenditori di Confindustria, La Rocca ha fondato insieme con il fratello Valerio, Ecoface, azienda che si occupa di valorizzazione dei materiali provenienti dalla raccolta differenziata e che sviluppa piani di marketing e comunicazione nell’ambito del settore della differenziata. “L’idea che la ricostruzione economica e sociale post-pandemica del Paese debba avere come priorità la coesione e il rilancio del Me...
Auto davanti casa, donna disabile danneggia 30 vetture
Cronaca

Auto davanti casa, donna disabile danneggia 30 vetture

Stanca di trovare sempre auto parcheggiate davanti alla propria abitazione, che le impediscono o rendono difficoltoso l'ingresso, una disabile ha preso gli attrezzi che aveva in casa (pinze, chiodi, martelli) e ha danneggiato circa trenta vetture. E' successo in tarda serata a Palermo, in via Ottavio D'Aragona, nei pressi di via Roma.     La donna ha inferto martellate contro le macchine e ha versato acido muriatico sulle carrozzerie. Sono intervenuti gli agenti di polizia, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. La donna, in escandescenze, è stata sedata in ambulanza e poi portata in ospedale.
Catania, agguato per questioni di droga: sei arresti
Cronaca

Catania, agguato per questioni di droga: sei arresti

E' stata una faida all'interno del mondo della droga. Il ferimento di un giovane, S.M., fratello di uno degli arrestati nell'ambito dell'operazione 'Tricolore', raggiunto a Catania il 7 agosto scorso da un colpo d'arma da fuoco alla gamba destra e poi soccorso nell'ospedale Garibaldi centro, sarebbe maturato nel mondo dello spaccio di droga. A ricostruire il movente sono state le indagini della Polizia di Stato, che hanno arrestato sei persone, tra cui il giovane che fu ferito. Gli agenti hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di lesioni personali aggravate, detenzione abusiva e porto illegale di arma comune da sparo, spaccio di cocaina e favoreggiamento personale aggravato. Le indagini hanno accettato che il ...
Catania, cadavere di militare americano recuperato al largo
Cronaca

Catania, cadavere di militare americano recuperato al largo

La scorsa notte, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Catania veniva allertata in merito alla scomparsa, in località Acitrezza, di un marinaio della US Naval Air Station di Sigonella. Il militare americano era uscito nel pomeriggio del giorno precedente per svolgere attività sportiva a bordo della propria tavola da SUP nello specchio acqueo antistante i Faraglioni dell’Area Marina Protetta dell’Isola dei Ciclopi in località Acitrezza. L’attività di soccorso coordinata dalla Guardia costiera di Catania ha visto inviati sul posto la motovedetta CP SAR 888, gommone A12, unitamente ai battelli delle navi della Guardia costiera, Dattilo e Peluso, già presenti in zona per altra attività operativa.  Inviati sul posto anche i sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Catania, gli...
Coronavirus, nel catanese i furbetti del buono spesa: 28 denunce
Cronaca

Coronavirus, nel catanese i furbetti del buono spesa: 28 denunce

I Carabinieri di Viagrande hanno denunciato 28 persone per le percezione illecita di buoni spesa per l'acquisto di generi alimentari, emessi dallo Stato allo scopo di fornire immediato ristoro agli indigenti per fare fronte all'emergenza Covid-19. I denunciati hanno tra i 25 e i 68 anni di età, sono residenti a Viagrande e Aci Bonaccorsi, e sono indagati dalla Procura di Catania per falsità in scrittura privata, rilascio di dichiarazioni mendaci, produzione di atti falsi e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.     I controlli hanno evidenziato che diversi nuclei familiari percepivano altre forme di sostegno economico, come il Reddito di cittadinanza. Una donna ha dichiarato che il proprio nucleo familiare era composto da due persone mentre in rea...
Acciughe Sclafani, il brand che si ispira ad Alfred Hitchcock
Cronaca

Acciughe Sclafani, il brand che si ispira ad Alfred Hitchcock

Come si comporteranno le aziende in questo periodo di crisi digitale? Assisteremo a un cambiamento delle aziende, dalla comunicazione all’immagine sul web? Acciughe Sclafani di Sciacca sembra aver compreso, meglio di altri, quale direzione prendere per adeguarsi alla digitalizzazione e offrire ai suoi clienti un prodotto di qualità, sempre disponibile e a portata di click. In una situazione globale come quella attuale, dove tutti gli Stati nazionali si stanno attivando per contrastare l’epidemia da Covid19, aziende e clienti hanno virato con decisione verso il commercio digitale. Gli ultimi mesi hanno registrato un boom del commercio digitale (+71%, come rilevato da una ricerca della Salesforce), un salto in avanti di un decennio che ha cambiato le abitudini e i comportamenti...
Amaro Averna torna in casa Sicindustria
Cronaca

Amaro Averna torna in casa Sicindustria

Averna torna in casa Sicindustria. Il Gruppo Campari, che nel 2014 ha acquisito lo storico marchio nisseno, ha infatti deliberato l’ingresso dello stabilimento di Xiboli, in Sicindustria Caltanissetta. “Si tratta – commenta il reggente della delegazione territoriale degli industriali, Gianfranco Caccamo – di un ritorno che ci riempie di gioia. La produzione dell’amaro Averna ha, infatti, storicamente rappresentato (e rappresenta) per Caltanissetta un fiore all’occhiello ed è per questo che non posso che essere grato al gruppo Campari e, in particolare, al suo chief executive officer, Bob Kunze-Concewitz, e a Pietro Fici, direttore dello stabilimento nisseno, per aver deciso di tornare nella casa degli industriali”. “Con questo ingresso – afferma Fici – vogliamo sigillare ancora di ...
Processo Trattativa Stato-mafia, confermata assoluzione ex ministro Mannino
Cronaca

Processo Trattativa Stato-mafia, confermata assoluzione ex ministro Mannino

Confermata dalla Cassazione l’assoluzione dell'ex ministro Calogero Mannino, nello stralcio del processo sulla trattativa tra Stato e mafia. I giudici della sesta sezione penale di Piazza Cavour hanno dichiarato inammissibile il ricorso della Procura generale di Palermo contro la sentenza pronunciata il 22 luglio del 2019 della Corte d'Appello che aveva scagionato l'ex esponente democristiano dall'accusa di violenza o minaccia a corpo politico dello Stato. Mannino era stato già assolto in primo grado nel novembre del 2015. Nelle motivazioni della sentenza di assoluzione i giudici di secondo grado scrivevano che "non è stato affatto dimostrato che Mannino" fosse "finito anch'egli nel mirino della mafia a causa di sue presunte ed indimostrate promesse non mantenute (addirittura, que...