Province siciliane

notizie dalle province siciliane, news territori Sicilia, Live Sicilia, Sicilia attuale

Covid, in Sicilia continuano a calare casi e ricoveri
Province siciliane

Covid, in Sicilia continuano a calare casi e ricoveri

PALERMO (ITALPRESS) – Continua a rallentare la diffusione dell’epidemia da Covid in Sicilia. “La settimana appena conclusa conferma e rafforza la tendenza al rallentamento della diffusione del Covid-19 in Sicilia: sono diminuiti i nuovi positivi, gli attuali positivi, i ricoverati (ordinari e in terapia intensiva), i nuovi ingressi in terapia intensiva e i decessi”, scrivono dall’Ufficio statistica del Comune di Palermo che ha elaborato i dati diffusi dal Dipartimento della Protezione civile. Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi nell’Isola sono 3.377, il 23,8% in meno rispetto alla settimana precedente, quando già si era registrata una diminuzione del 29,1%. E’ diminuito anche il rapporto fra tamponi positivi e tamponi effettuati, passato dal 3,6% al 3,1%.Il numero degli attual...
Palermo la città più “sharing”, Orlando “Evidente cambio culturale”
Province siciliane

Palermo la città più “sharing”, Orlando “Evidente cambio culturale”

ROMA (ITALPRESS) – Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio nazionale sulla sharing mobility, Palermo risulta la città (tra le sei analizzate: Torino, Milano, Bologna, Roma, Cagliari e Palermo) che ha superato i valori medi di “condivisione” del 2019 in tutti i servizi: scooter sharing, bike sharing e car sharing.“E’ la conferma – dichiara il sindaco Leoluca Orlando – di un evidente cambio culturale sulla mobilità fortemente voluto dall’amministrazione comunale e condiviso dai palermitani e da tantissimi turisti che a livello internazionale riconoscono l’efficienza e l’importanza di una mobilità sostenibile che a Palermo raccoglie risultati importanti”.“La sharing mobility – dichiara l’assessore Giusto Catania – è una delle strategie di sostenibilità prevista dal Piano urbano della mobil...
Musumeci “la Lega decida se stare a governo in Sicilia, basta ambiguità”
Province siciliane

Musumeci “la Lega decida se stare a governo in Sicilia, basta ambiguità”

PALERMO (ITALPRESS) – “Le dichiarazioni del segretario della Lega Matteo Salvini, apparse oggi su un quotidiano regionale, non possono cadere nel silenzio. Di primo acchito verrebbe da dire che appaiono stravaganti per chi dovrebbe avvertire una responsabilità diversa, di guida della coalizione tutta. Capisco la volata da tirare al suo partito, ma dichiarare di volere il sindaco di Palermo, quello di Catania e il presidente della Regione non dovrebbe portare a prendere seriamente la pretesa. Tuttavia, per chi ha la mia storia, c’è un profilo non trascurabile: delegittimare il presidente della Regione eletto direttamente dai siciliani, mentre lavora in una fase storica di crisi, indebolisce l’istituzione e danneggia la Sicilia”. Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana, Nello Musum...
40 anni Riserva dello Zingaro, Musumeci “Aree protette da valorizzare”
Province siciliane

40 anni Riserva dello Zingaro, Musumeci “Aree protette da valorizzare”

PALERMO (ITALPRESS) – Un percorso guidato lungo i sentieri e supportato da contenuti multimediali per apprezzare al meglio la Riserva naturale dello Zingaro, la prima area naturale protetta dell’Isola, istituita 40 anni fa. Il nuovo servizio di informazione multimediale tramite applicazione su smartphone, fruibile gratuitamente dai visitatori, è stato presentato ieri nel centro direzionale della Riserva, a San Vito lo Capo, in occasione del 40° anniversario della legge con cui la Regione Siciliana ha istituito il sistema dei Parchi e delle Riserve naturali, alla presenza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e dell’assessore regionale all’Agricoltura e allo Sviluppo rurale Toni Scilla. Ad accoglierli il sindaco del centro marinaro Giuseppe Peraino, il primo cittadino di Cas...
Stato-mafia, Schifani “Pagina tristissima. Ma adesso serve unità”
Province siciliane

Stato-mafia, Schifani “Pagina tristissima. Ma adesso serve unità”

ROMA (ITALPRESS) – Si augura che, dopo la sentenza, la politica ritrovi unità e chiuda “una pagina tristissima della storia del Paese, una stagione di veleni”. Lo ha detto, in un’intervista a Repubblica, Renato Schifani ex presidente del Senato. “E’ stato dimostrato – ha aggiunto – che la tesi portata avanti, quella che pezzi dello Stato scendessero a patti con Cosa nostra, era inverosimile. Lancio un appello alle forze politiche: andiamo avanti”. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando chiede una commissione parlamentare antimafia per ricostruire la verità storica. “Io credo – sottolinea Schifani – che invece sia il momento di voltare pagina, soprattutto in una fase come quella che stiamo vivendo. Basta dichiarazioni estremiste, basta divisioni: è inutile avvitarsi su una perenne polemica c...
Salvini lancia Minardo, “Abbiamo il dovere di guidare la Sicilia”
Province siciliane

Salvini lancia Minardo, “Abbiamo il dovere di guidare la Sicilia”

ROMA (ITALPRESS) – “Nino Minardo è giovane, con esperienza e ha consolidato rapporti di stima che lo fanno riconoscere dagli alleati come un interlocutore affidabile, ne parleremo al momento opportuno”. Lo ha detto, in un’intervista al quotidiano La Sicilia, il leader della Lega Matteo Salvini lanciando così la corsa del segretario regionale della Lega in Sicilia come candidato alla Presidenza della Regione. Il numero uno del Carroccio rivendica “il dovere di guidare anche una regione del Sud” anche in considerazione degli equilibri nazionali del Centrodestra. “La Lega – ha continuato Salvini – aveva e ha ottimi nomi in ogni regione italiana, e dalla Puglia alla Campania abbiamo fatto scelte di lealtà verso la coalizione, ma i risultati non sono stati quelli sperati” e adesso “di sicuro, i...
Richard Gere testimone per caso Open Arms, Salvini “Rispondo con Zalone”
Province siciliane

Richard Gere testimone per caso Open Arms, Salvini “Rispondo con Zalone”

ROMA (ITALPRESS) – “Vado a processo a Palermo il 23 ottobre perchè ho fatto il mio lavoro. Tra i testimoni per dire che sono pericoloso, razzista e sequestratore hanno convocato Richard Gere, che io pensavo fosse un attore. Ho dovuto rileggerlo due volte perchè non riuscivo a crederci”. Così il segretario federale della Lega Matteo Salvini, partecipando all’evento del Carroccio a chiusura della campagna elettorale del candidato sindaco di Roma del centrodestra, Enrico Michetti, a Tor Bella Monaca. “Al mio avvocato ho detto “Noi almeno dobbiamo rispondere con Zalone o Lino Banfi”. E’ dovere di un ministro bloccare l’immigrazione clandestina perchè ne ho le palle piene di spacciatori e rapinatori. Almeno quel giorno gli chiederò l’autografo per mia figlia”, ha aggiunto.(ITALPRESS)....
Nozze reali a Palermo, Don Jaime di Borbone sposa Lady Charlotte Diana
Province siciliane

Nozze reali a Palermo, Don Jaime di Borbone sposa Lady Charlotte Diana

PALERMO (ITALPRESS) – Era dal 1934 che a Palermo non si ospitavano nozze di sangue Reale, ovvero da quando si sposarono il Conte di Parigi con la Principessa Isabella d’Orleans-Bragança discendente dell’ultimo Imperatore del Brasile. Oggi, come annunciato nel maggio dello scorso anno, nel Duomo normanno di Monreale il Principe Don Jaime di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Noto, primogenito dei Duchi di Calabria, e Lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune, figlia minore del Rt. Honourable Lord James Randolph Lindesay-Bethune, XVI Conte di Lindsay. A celebrare le nozze il cardinale Gerhard Ludwig Mùller, in un Duomo affolltao da esponenti della nobiltà provenienti da tutta Europa. Presenti i membri delle più antiche Case Sovrane: dal Regno di Spagna il parentado Borbone al gran completo, gli ...
Agli Stati Generali dell’Export in primo piano le infrastrutture
Province siciliane

Agli Stati Generali dell’Export in primo piano le infrastrutture

MARSALA (TRAPANI) (ITALPRESS) – Esportazioni, infrastrutture e i progetti per la ripresa. Questi i temi principali trattati nella terza edizione degli Stati Generali dell’Export, “Mirabilia Italiae, la forza della tradizione”, organizzata dal presidente Lorenzo Zurino. A Marsala la sala del Cine Teatro Impero è un susseguirsi di ospiti e aziende, grandi e piccole, seduti tutti allo stesso tavolo per discutere di export. Un settore che prima della pandemia rappresentava una grossa fetta del PIL dell’Italia e che adesso più che mai ha la necessità di proseguire un percorso di crescita iniziato negli scorsi mesi, con l’obiettivo di cercare di esportare in tutto il mondo il marchio più importante a disposizione del Paese, il “Made in Italy”. “E’ un momento di confronto, di incontro, dobbiamo r...
Covid, in Sicilia 424 nuovi casi e 13 morti: regione seconda per contagi
Province siciliane

Covid, in Sicilia 424 nuovi casi e 13 morti: regione seconda per contagi

ROMA (ITALPRESS) – Sono 424 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia, nelle ultime 24 ore (ieri 464), a fronte di 13.539 tamponi effettuati, su un totale di 6.214.049 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino di oggi del Ministero della Salute e della Protezione Civile. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 13 decessi (ieri 13) che portano il totale delle vittime, sull’isola, a 6.782. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia è di 17.267 (-301) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 531, di cui 77 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono pazienti. In isolamento domiciliare ci sono 16.659 pazienti. I guariti/dimessi dall’inizio dell’emergenza ad oggi sono 272.051 (+712). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Palermo 90, Catania 57, Messina 7...
Legalità, Musumeci “Vigneto Verbumcaudo modello per nuove generazioni”
Province siciliane

Legalità, Musumeci “Vigneto Verbumcaudo modello per nuove generazioni”

PALERMO (ITALPRESS) – “Qui nell’ex feudo di Verbumcaudo, al confine tra la provincia di Palermo e quella di Caltanissetta, un gruppo di giovani ha voluto sfidare il destino. Qui opera una cooperativa di lavoro e di comunità alla quale i sindaci, la prefettura, il territorio e il governo della Regione guardano con particolare attenzione: da qui deve partire la sfida affinchè il bene vinca sul male, perchè lo Stato affermi la propria presenza e si alimenti la cultura dell’autoimprenditorialità. I giovani devono capire che ogni cosa va conquistata e che la speranza non è solo una parola del dizionario, ma la concreta realtà che ognuno di noi deve riuscire ad alimentare e a mantenere in vita. Qui la speranza di ieri è diventata certezza”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello...