Un premio alla memoria di Nicolò Curella, illuminato banchiere già Presidente della Banca Popolare Sant’Angelo, per Sicilymovie – Festival del Cinema di Agrigento, giunto alla sua sesta edizione.

La Fondazione Curella ha deciso di sostenere la rassegna della città dei templi come main sponsor della manifestazione per testimoniare la sua vicinanza al territorio e promuovere le iniziative culturali. Il premio è andato a “A Silent Song” lungometraggio polacco della regista ungherse Dora Laszlo Gulyas. Un film che racconta la storia particolare di due fratelli. Lei è sorda e lui, per stabilire una comunicazione, usa la musica come mezzo.

“Una tematica sociale ed importante che richiama l’attenzione su problemi spesso trascurati ed ignorati dall’informazione mediatica, tematiche importanti che sottolineano la volontà ed il lavoro svolto dalla Fondazione Curella nel sociale”, si legge nella motivazione.

“Abbiamo deciso di sostenere il Festival del cinema di Agrigento perché siamo convinti che la cultura sia un motore fondamentale per lo sviluppo della nostra regione”, spiega Carmelo Piscopo presidente della Fondazione, “gli investimenti nel settore generano ottime ricadute nel territorio, fondamentali in un momento come questo”.

La Banca, inoltre, ha assegnato anche una targa come menzione speciale per il video “Monte Etna” nella categoria “Around Sicily”, prodotto dalla Rai per la promozione del territorio italiano. Il video è stato premiato “per aver raccontato uno dei punti di attrazione maggiori del territorio siciliano con maestria e poetica visione”.

ll Festival internazionale, dedicato a cortometraggi, documentari e videoclip è un evento patrocinato dal Parco Valle dei Templi e si inserisce nella rassegna di appuntamenti culturali e artistici “Un’estate mitica” che da giugno a settembre si svolge nel sito archeologico. Sul grande schermo sotto il tempio di Giunone, sono state proiettate le opere che hanno superato la selezione su oltre 750 giunte da 50 Paesi da tutto il mondo. La Demetra d’oro, la statuetta creata dallo scultore romano Otello Scatolini, è stata assegnata ai vincitori delle sei diverse sezioni: Miglior Corto, Corto di animazione, documentario, IFAD/COPEAM Award, videoclip a tema libero, ed Around Sicily, categoria con l’obiettivo di premiare spot e videoclip che valorizzino il territorio siciliano.

(ITALPRESS).

https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/07/313c7171-3d27-4996-844d-6307498e3346.jpghttps://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2021/07/313c7171-3d27-4996-844d-6307498e3346-150x150.jpgredazioneSuccede in Sicilia
Un premio alla memoria di Nicolò Curella, illuminato banchiere già Presidente della Banca Popolare Sant’Angelo, per Sicilymovie – Festival del Cinema di Agrigento, giunto alla sua sesta edizione. La Fondazione Curella ha deciso di sostenere la rassegna della città dei templi come main sponsor della manifestazione per testimoniare la sua...