Press "Enter" to skip to content

il Mattino di Sicilia

Nuovi business: A Catania, il primo baby shower party

E’ arrivato in Sicilia il primo baby shower party.  In una villa di Pedara, così,la futura mamma Rossella Lanzafame ha chiesto all’agenzia Panta Rhei di organizzare un party interamente dedicato al piccolo Claudio Noa che nascerà presto. Parola d’ordine, azzurro.

Area ex Fiat di Termini, Di Risio: “Pronto a fornire rassicurazioni”

Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo e l’assessore per le Attivita’ produttive, Marco Venturi, hanno incontrato, oggi pomeriggio a Palermo, a Palazzo d’Orleans, l’imprenditore Massimo Di Risio amministratore delegato della Dr Motor Company, azienda che deve subentare alla Fiat nell’insediamento industriale di Termini Imerese.

Finanziaria Sicilia: Confesercenti attacca la norma sui Confidi

Un articolo di legge che va contro gli interessi degli imprenditori. Che aumenta i costi per l’accesso al credito e rischia di strozzare le già vessate piccole e medie imprese siciliane. Il grido d’allarme viene lanciato dalla Confesercenti siciliana che punta il dito contro l’art.11 comma 55 della legge regionale n.26 del 9 maggio 2012. Un articolo che prevede l’eliminazione della possibilità di utilizzare la garanzia diretta del Fondo Centrale di Garanzia, come previsto dalla legge 662/96, da parte delle banche, privilegiando il solo circuito dei Confidi. Una scelta che mina lo strumento degli interventi agevolativi pubblici nazionali a favore delle imprese siciliane.

Ad Agrigento al palo gli incentivi ai giovani che fanno impresa

Con una nota stampa congiunta le organizzazioni agrigentine di Confindustria, Cgil Cisl e Uil sono intervenute per sollecitare i Comuni e la Cciia firmatari del protocollo Terramìca a renderlo da subito operativo. Terramìca, si ricorda, è il protocollo che prevede particolari agevolazioni per i giovani con età compresa tra 18 e 40 anni che avviano una nuova attività d’impresa nella provincia di Agrigento ed inoltre prevede tutele reali per i Lavoratori attraverso la valorizzazione sociale del  Durc (documento unico di regolarità contributiva).

Banca Nuova: Umberto Seretti sostituisce il dimissionario Francesco Maiolini

 Il Consiglio di Amministrazione di Banca Nuova, riunitosi oggi sotto la presidenza di Marino Breganze, ha nominato Umberto Seretti direttore generale al posto del dimissionario Francesco Maiolini.

Di Risio: Potremmo decidere di rinunciare a Termini Imerese

«Potremmo prendere in considerazione l’idea di mandare all’aria Termini Imerese e tornare a produrre con i nostri partner cinesi». Così Massimo Di Risio in un’intervista rilasciata oggi a Repubblica sulla situazione del progetto per l’insediamento della DR Motor nello stabilimento ex Fiat di Termini Imerese. Questo lo scenario se la situazione di stallo attuale non dovesse sbloccarsi entro il 30 giugno.