Catania, scoperto deposito clandestino di fuochi d’artificio

Condividi

I militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Catania hanno sequestrato in un deposito clandestino oltre 95mila artifici pirotecnici irregolari. In particolare, i finanzieri hanno individuato un garage, presente nel quartiere San Cristoforo di Catania, nella disponibilità di un cittadino italiano all’interno del quale erano custoditi, in assenza delle previste autorizzazioni di pubblica sicurezza e con modalità non conformi alle vigenti disposizioni di legge, degli scatoloni contenenti oltre 110 chili di prodotti pirotecnici.

Leggi anche:  Covid, 157 casi a Randazzo: Musumeci istituisce la zona rossa
https://www.ilmattinodisicilia.it/wp-content/uploads/2018/12/catania-finanza.png

0 thoughts on “Catania, scoperto deposito clandestino di fuochi d’artificio”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *