Scuola e vaccini anti-Covid, Lo Re (Gilda-Unams Sicilia): “Basta incertezze”

“Il mondo della scuola non può rimanere nell’incertezza per quanto riguarda la vaccinazione anti-Covid: chiediamo più attenzione per tutto il personale che è tornato in classe e al quale era stato promesso un rientro in sicurezza proprio con la campagna vaccinale come base di partenza”.

È quanto dichiara Loredana Lo Re, coordinatrice regionale Federazione Gilda-Unams Sicilia, in seguito alle notizie su un form di pre-adesione per la vaccinazione del personale della scuola poi bloccato.

“Incertezza e confusione – prosegue Lo Re – in periodo di pandemia sono ancora più dannosi, per questo chiediamo informazioni chiare. Le decisioni sulla campagna vaccinale per docenti e personale non possono essere più rinviate e soprattutto sia chiaro che se si parte con un piano questo deve riguardare tutti, sia chi è di ruolo che i precari”.