Tag: artigianato

Artigianato: in 10 anni scomparse 160 mila imprese, 13 mila in Sicilia
Lavoro

Artigianato: in 10 anni scomparse 160 mila imprese, 13 mila in Sicilia

L’emorragia delle imprese artigiane continua. Se nell’ultimo anno (2018 su 2017) lo stock complessivo presente in Italia è sceso di oltre 16.300 unità (-1,2 per cento), negli ultimi 10 anni, invece, la contrazione è stata pesantissima: -165.500 attività (-11,3 per cento). Una caduta che non ha registrato soluzioni di continuità in tutto l’arco temporale analizzato (2018-2009). Al 31 dicembre scorso, invece, il numero totale delle imprese artigiane attive in Italia si è attestato poco sopra 1.300.000 unità. Di queste, il 37,7 per cento nell’edilizia, il 33,2 per cento nei servizi, il 22,9 per cento opera nel settore produttivo e il 6,2 per cento nei trasporti. A dirlo è l’ultimo report della Cgia di Mestre, che lancia un nuovo allarme sulla sopravvivenza di (quasi) tutte le piccole ...
Dissesto idrogeologico, 210 milioni di investimenti in meno in Sicilia
Notizie

Dissesto idrogeologico, 210 milioni di investimenti in meno in Sicilia

Da studio dell’Osservatorio economico di Confartigianato Sicilia emergono dati allarmanti, con un crollo della spesa pubblica locale per gli investimenti, con 210 milioni di euro di investimenti in meno rispetto alla media nazionale, abusivismo in costante aumento e un numero altissimo di lavoratori irregolari nel settore delle Costruzioni. Proprio per questo gli artigiani sono pronti a scendere in campo, in caso di calamità naturali, per sostenere e potenziare le forze già in servizio, in tema di ricostruzione. È l’iniziativa di Confartigianato Sicilia, dal nome “Confartigianato Imprese per l’emergenza”, dopo la conta dei danni dei nubifragi del mese scorso, un’ondata di maltempo che ha messo in ginocchio la Sicilia portando distruzione e grossi disagi anche ad imprese che non ha...
Protocollo d’intesa fra Regione e Cna sui saperi artigianali
Lavoro, Notizie

Protocollo d’intesa fra Regione e Cna sui saperi artigianali

Firmato un protocollo d’intesa tra l’Assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale della Regione Siciliana, Cna Sicilia e Cna Pensionati Sicilia sui saperi artigianali In collaborazione con le istituzioni scolastiche, attraverso il protocollo d’intesa, saranno quindi promosse iniziative atte a favorire l’orientamento e le esperienze formative in assetto lavorativo, come apprendistato, alternanza scuola-lavoro, tirocini; iniziative di contrasto alla dispersione scolastica; percorsi didattici per la formazione della figura dell’artigiano digitale; iniziative volte a promuovere la diffusione della cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro, ovvero nelle botteghe artigiane e nelle piccole e medie imprese. L’Assessorato insieme alla Cna, in sinergia con il sistema s...
Artigianato, La Cna: l’emorragia di imprese è senza fine
News Sicilia

Artigianato, La Cna: l’emorragia di imprese è senza fine

CATANIA - Le imprese del mondo dell’artigianato sono travolte da una crisi senza fine e Catania ha il triste primato siciliano di essere la città dove gli artigiani non riescono proprio a sopravvivere. La maglia nera delle aziende artigiane che chiudono i battenti va quindi alla città etnea che si piazza sul gradino più alto di questo triste podio con ben 113 attività che hanno dichiarato fallimento nei primi sei mesi nel 2013. Ma non solo: Catania è al secondo posto per concordati (41), preceduta solo da Palermo (99). A diffondere i dati è la sezione etnea della Cna, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, elementi che sono stati ricavati dall’Osservatorio regionale sull’Artigianato e risultano davvero allarmanti. Numeri che rappresentano lo stato di ...
News Sicilia

A Catania artigianato quasi al collasso

Il collasso dell’intero comparto artigianato potrebbe essere imminente, o addirittura certo se l’ipotesi di accorpamento dell’Ircac e della Crias (l’ente che eroga il credito agevolato agli artigiani) con l’Irfis dovesse diventare realtà. Le associazioni degli artigiani catanesi oggi lo hanno detto all’unisono: i numeri peggiorano e la soluzione potrebbe passare solo ascoltando cosa hanno dire gli stessi artigiani. Non a caso c’è una data di riferimento: il 22 aprile organizzeranno una manifestazione di fronte la sede della Crias; una mattinata di lotta che servirà a spiegare all’opinione pubblica ed alle autorità, che rialzare la testa è possibile solo se non verranno commessi nuovi, ulteriori errori. Stamattina, nella sala Platania della Camera di Commercio c’erano Salvare Bonura, segr...