Agromafie in Italia, un giro d’affari di 22 miliardi. Il report

agromafie

22 miliardi di euro il giro d’affari, con un aumento nell’ultimo anno del 30%. Sono questi i numeri tracciati dall’ultimo rapporto Agromafie 2017, presentato dalla Coldiretti in collaborazione con Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura. Gestione dei mercati dell’ortofrutta e delle pesca, distribuzione dei prodotti alimentari in genere, ma anche furti di bestiame e macchinari e poi la ristorazione, che […]

» Read more

Sorpresa, in Sicilia i limoni non crescono più

limoni

La Sicilia è terra di arance e di limoni, si dice. Ma non è poi tanto vero, soprattutto per i limoni, che nella nostra isola sembrano non crescere più. E infatti nei supermercati siciliani si trovano i limoni sudamericani, per esempio, venduti tra l’altro a caro prezzo. “I limoni siciliani stanno sparendo. Nel 2010 nell’isola i limoneti si estendevano su […]

» Read more

Agricoltura, Coldiretti: "Nessuno tocchi il grano siciliano"

Esplode la protesta degli agricoltori italiani che lasciano le campagne con i trattori per stringere d’assedio le principali città a difesa del grano nazionale, sotto l’attacco delle speculazioni che hanno praticamente dimezzato le quotazioni su valori più bassi di 30 anni fa con la perdita di centinaia di migliaia di posti di lavoro e il rischio desertificazione per quasi 2 […]

» Read more

Criminalità e agroalimentare. La mafia a tavola vale tredici miliardi

Non  solo droga e racket. La mafia italiana ha  un altro business, lucroso, quello delle frodi e del controllo del commercio di beni alimentari.Un giro d’affari che ha portato nel 2015 ai clan 16 miliardi di euro di profitti. Un dato monstre quello che emerge dal quarto «Rapporto sui crimini agroalimentari» in Italia elaborato da Eurispes, Coldiretti e Osservatorio sulla […]

» Read more

Carnevale, Coldiretti: 12 milioni di chili di dolci tipici

Non solo carri, sfilate e maschere, almeno 12 milioni di chili di dolci tipici di carnevale sono consumati dagli italiani che riscoprono in questa occasione le tradizioni locali anche con il ritorno alla preparazione casalinga ed il recupero di ricette antiche. E’ quanto stima la Coldiretti che, in occasione dell’ultimo weekend prima del martedi grasso, ha stilato la mappa regionale […]

» Read more

Agricoltori siciliani mai contenti: "Il bel tempo rovina i raccolti"

Agricoltori siciliani mai contenti. Quando piove, è allarme perchè piove. Quando c’è caldo, è allarme per la siccità. Quando c’è bel tempo, è allarme perchè non piove. Vive sempre di allarmi l’agricoltura siciliana. Questa volta il pericolo è l’inverno mite. “L’inverno siciliano sta offrendo una temperatura media di 15 gradi, ciò determina sempre di più il cambiamento anche delle produzioni”. Lo […]

» Read more

Agricoltura in Sicilia, per Coldiretti il 2015 è stato un anno eccezionale

“Per l’agricoltura in Sicilia il 2015 sara’ ricordato come una delle annate migliori dal punto di vista quantitativo e per molte colture anche qualitativo. Si registra infatti un significativo aumento per tutte le produzioni regionali“. A sottolinearlo è la Coldiretti Sicilia nel bilancio di fine anno che vede un incremento di frumento duro passato dai circa 7.500 milioni di quintali nel […]

» Read more

34mila tonnellate di olio vergine d’oliva: Sicilia terza in Italia. Ma c'è un'invasione di olio tunisino

Con oltre 34mila tonnellate di olio vergine d’oliva la Sicilia si piazza al terzo posto nella produzione nazionale dopo Puglia e Calabria. Lo rileva la Coldiretti Sicilia sulla base dei dati Unaprol. “Un primato – commentano il presidente e il direttore di Coldiretti Sicilia Alessandro Chiarelli e Prisco Lucio Sorbo – che va difeso contro le importazioni sempre più massicce, […]

» Read more

Vendemmia 2015, numeri da record. Esportazioni in aumento del 6 per cento

Vendemmia 2015, numeri da record. Esportazioni in aumento del 6 per cento. Il clima di questi mesi ha creato le condizioni per una vendemmia ottima dal punto di vista qualitativo, con un produzione stimata in aumento dal 5 al 10 per cento rispetto ai valori minimi dello scorso anno. Lo riferisce in una nota Coldiretti, nel tracciare un bilancio di […]

» Read more
1 2