Vado, firmo, incasso. Lo scandalo delle commissioni al consiglio comunale di Palermo

Vado, firmo, incasso. Sono uno scandalo le  commissioni al consiglio comunale di Palermo. Due, cinque, dieci minuti. E perfino anche meno. A un consigliere, se bisogna prestare fede all’orario riportato nel verbale, sarebbe bastato appena un giro della lancetta grande dell’orologio per maturare il diritto di portare a casa un pesante gettone di presenza da 156 euro. Benvenuti alle commissioni-bancomat […]

Continue reading »