I paradossi della Sicilia: è più facile trovare lavoro per un immigrato…

In Sicilia è altissimo il tasso di occupazione degli stranieri, quello degli isolani è invece il più basso d’Italia. Metà della popolazione risulta inattiva, ma una buona parte si arrangia in nero. Fra i nativi dipendenti cresce a dismisura il part time involontario che cela lavoro grigio e sono in aumento le crisi aziendali. Sono queste alcune delle tante anomalie del […]

» Read more

Consulenti del Lavoro: in Sicilia vale ancora la regola della raccomandazione

Gli oltre 140mila immigrati in età lavorativa presenti in Sicilia, pari al 4,3% della popolazione attiva dell’Isola – la più bassa percentuale d’Italia, anche se il loro numero è cresciuto fra gennaio e marzo scorsi del 2,5% rispetto allo stesso periodo di un anno prima – incontrano un mercato del lavoro sicuramente più favorevole a confronto con gli italiani. Infatti, […]

» Read more

I consulenti del lavoro: "Ogni anno 100mila giovani scappano dal Sud"

Centomila giovani del Sud ogni anno in fuga all’estero per cercare un futuro, quasi due milioni di giovani disoccupati di cui il 50% si “rifugia” in Garanzia Giovani sperando nell’offerta di un’opportunità. Da Sciacca (Ag), dove sono riuniti col presidente nazionale Marina Calderone, i consulenti del lavoro lanciano un allarme sull’aumento della disoccupazione giovanile in Italia e soprattutto al Sud. […]

» Read more

Lavoro, allo Steri confronto tra consulenti e ministero

PALERMO – Revisione del sistema degli ammortizzatori sociali, aiuti all’occupazione, riduzione del costo del lavoro, revisione legge Fornero: sono i principali temi del confronto che vedrà protagonisti, a Palermo, oggi e domani allo Steri Chiaramonte, i consulenti delPalermo, 2 maggio 2013 – Revisione del sistema degli ammortizzatori sociali, aiuti all’occupazione, riduzione del costo del lavoro, revisione legge Fornero: sono i […]

» Read more
>