Sono stati sessantotto gli studenti che si sono contraddistinti per profitto e condotta, ma anche per per meriti letterari, artistici o sportivi