Tag: Coronavirus Sicilia

Coronavirus in Sicilia, 770 nuovi casi e 25 decessi
Notizie dalla Sicilia

Coronavirus in Sicilia, 770 nuovi casi e 25 decessi

ROMA (ITALPRESS) – Sono 770 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia, a fronte di 18.441 tamponi effettuati, su un totale di 5.978.606 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 25 decessi che portano il totale delle vittime, sull’isola, a 6.568. E’ quanto si legge nel bollettino di oggi del Ministero della Salute e della Protezione Civile. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia è di 26.255 (-98) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 801, di cui 106 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare 25.348 ci sono pazienti. I guariti/dimessi dall’inizio dell’emergenza ad oggi sono 255.003 (+843). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Palermo 114, Catania 138, Messina 150, Siracusa 136, Ragusa 47, Trapani 106, Caltanissetta 36, Agrigento 30 e Enna ...
Coronavirus: Sicilia zona rossa per tre settimane. Ecco la proposta del Cts
Notizie dalla Sicilia

Coronavirus: Sicilia zona rossa per tre settimane. Ecco la proposta del Cts

La Sicilia in pochi giorni potrebbe diventare area rossa per tre settimane. Il Comitato tecnico scientifico, secondo le indiscrezioni che trapelano, dopo le due riunioni di ieri e oggi avrebbe già definito la relazione da dare al governatore Nello Musumeci, in considerazione dell'alto tasso di contagi degli ultimi giorni nell'Isola. Non si escludono misure diversificate in relazione all'estensione dell'epidemia. Ora la parola spetta alla politica.  Secondo il Cts siciliano la fascia arancione non sarebbe in grado di proteggere abbastanza la popolazione dal virus. Il confronto, nel Comitato tecnico scientifico, si è aperto ieri pomeriggio ed è terminato qualche ora fa, presenti ieri anche gli assessori regionali all’Istruzione Roberto Lagalla e alla Salute Ruggero Razza. L'ipotes...
Covid: il 7 tornano le fasce, 3 regioni a rischio zona rossa
Notizie dalla Sicilia

Covid: il 7 tornano le fasce, 3 regioni a rischio zona rossa

Una lenta decrescita della curva del contagio da Covid-19, ma con l'Rt in aumento e - nel primo bollettino del 2021 - il tasso di positività al 14,1%, ancora in crescita. Con questi dati una parte del Paese, allo scadere del decreto di Natale, il 6 gennaio, potrebbe finire nuovamente in zona rossa o arancione: a rischiare per ora sono soprattutto Veneto, Liguria e Calabria, che secondo l'ultimo report Iss hanno superato il valore 1 di Rt e che potrebbero essere collocate nella lista dei territori sottoposti a maggiori restrizioni. Molto vicine a quella soglia ci sono anche Puglia, Basilicata e Lombardia.Attualmente è previsto che, dopo il decreto, le Regioni tornino alla fascia di colore assegnata prima del lockdown natalizio, cioè tutte gialle (tranne l'Abruzzo arancione), ma l'a...
Coronavirus, Capizzi: contagiati parteciparono a festa privata nell’ennese: morto un uomo
Province siciliane

Coronavirus, Capizzi: contagiati parteciparono a festa privata nell’ennese: morto un uomo

Una festa privata in un locale di Nicosia (Enna) risalente al 20 dicembre con 150 invitati avrebbe provocato un focolaio Covid tra i partecipanti che provenivano da Capizzi, un paese vicino di quasi tremila abitanti sui Nebrodi, nel Messinese. Il contagio si sarebbe poi esteso ad altre persone. "Un uomo di 68 anni si è rapidamente aggravato e ha perso la vita - spiega il sindaco Principato Trosso - dopo l'esito positivo del tampone rapido effettuatogli dai medici dell'Usca. La nostra comunità è in lutto per la perdita di un uomo stimato, un tranquillo pensionato che osservava condotte prudenti ed indossava sempre la mascherina". E' lo stesso primo cittadino a fornire il quadro dei contagi e dei casi sospetti: 53 contagiati in base al tampone molecolare e 10 in base al tampone rapido...