Sicilia, corruzione in Regione. Indagata e sospesa per sei mesi la super burocrate Corsello

Indagata e sospesa dalle funzioni per sei mesi: la dirigente generale dell’assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, Anna Rosa Corsello, è accusata di istigazione alla corruzione. Il provvedimento di sospensione è stato adottato dal gip del tribunale di Palermo, nell’ambito di un’indagine condotta dal nucleo di polizia tributaria della Finanza di Palermo. La misura era stata […]

» Read more