“Si fa presto a dire che la colpa della condanna Ue è della Sicilia - tuona il presidente Cutrone – In realtà, i principali responsabili di questa situazione sono i due ultimi governi nazionali"