“Auto-fallimenti”. Le piccole Detroit italiane e le mille soluzioni mai trovate per Termini Imerese

di Carlo Rallo Detroit ha chiuso i battenti. Il più grande fallimento pubblico negli Stati Uniti è ormai una certezza visto il debito di 18 miliardi di dollari. La situazione economica della città che ha dato i natali alle Big Three dell’automobile (Ford, General Motors e Chrysler), nonostante la ripresa abbia fatto registrare nuove assunzioni, ha costretto il commissario straordinario […]

Continue reading »