Sicilia, edili in piazza. Dal 2008 persi 90 mila posti di lavoro, chiuse 6 mila imprese

Gli edili siciliani sfileranno, insieme a Cgil, Cisl e Uil e ai sindacati di categoria, il 24 giugno, a Palermo. Il corteo partirà alle 9,30 da Porta Nuova, per arrivare sino a palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione. “Dal 2008 ad oggi sono andati perduti 90.000 posti di lavoro, 6.000 imprese hanno chiuso i battenti e il 36% dei […]

» Read more

Edilizia, in arrivo la graduatoria per i lavori di riqualificazione urbana

CATANIA  – La Giunta regionale, presieduta da Rosario Crocetta, ha approvato tre delibere, proposte dall’assessore alle Infrastrutture Nino Bartolotta, con le quali sono state recuperate o sbloccate risorse finanziarie per un totale di 501 milioni di euro per investimenti nei settori delle opere pubbliche e del project financing. L’occupazione statistica attesa è di 8.500 addetti, di cui 6.000 diretti e […]

» Read more

Edili in piazza a Palermo, ma la Regione rifiuta il confronto

PALERMO – Muniti di fischietti, tamburi, striscioni, elmetti gialli e bandiere, oltre 5mila lavoratori, imprenditori e disoccupati edili provenienti da ogni parte dell’Isola hanno paralizzato ieri il traffico nel Centro di Palermo, fino a Palazzo D’Orleans. Obiettivo della «Giornata di mobilitazione unitaria del settore costruzioni» – proclamata da Ance Sicilia, Aniem Confapi, Cidec, Cna Costruzioni, Anaepa Confartigianato, Legacoop, Fillea Cgil, […]

» Read more