Mafia: gli Ercolano in affari con Matacena in una società di traghetti nello Stretto di Messina

CATANIA – La mafia catanese era in affari con una societa’ riconducibile ad Amedeo Matacena per la gestione dei traghetti sullo Stretto di Messina. Emerge dall’indagine della Dda di Catania che ha portato all’arresto di 23 persone e al sequestro di beni per 50 milioni di euro. L’inchiesta ha riguardato l’evoluzione di Cosa Nostra subito dopo l’indagine Iblis e ha […]

» Read more