Tag: incendi

Incendi, in Regione un vertice per il coordinamento interforze
Notizie dalla Sicilia

Incendi, in Regione un vertice per il coordinamento interforze

Una regia unitaria ancora più efficace tra Protezione civile, Corpo forestale e Vigili del fuoco, con particolare riferimento alla direzione delle operazioni di spegnimento degli incendi e alla gestione dei volontari e dei mezzi facenti parte della colonna mobile inviata in Sicilia dalla Protezione civile nazionale, in seguito alla richiesta dello stato di mobilitazione avanzata dal governatore dell’Isola. Questi gli argomenti al centro del vertice che si è svolto oggi al PalaRegione di Catania. Oltre al presidente Musumeci, erano presenti i prefetti di Catania e Palermo, Maria Carmela Librizzi e Giuseppe Forlani, l'assessore regionale al Territorio e Ambiente Toto Cordaro, il sindaco della Città metropolitana di Catania Salvo Pogliese, il dirigente generale del dipartimento region...
Incendi, Legambiente Sicilia: “Manca la vigilanza sul territorio”
Notizie dalla Sicilia, Notizie siciliane

Incendi, Legambiente Sicilia: “Manca la vigilanza sul territorio”

Potenziare i reparti dei Carabinieri Forestali e inasprire le sanzioni. Sono alcune proposte di Legambiente Sicilia per contrastare gli incendi che continuano a devastare il territorio siciliano, a distruggere le aree naturali protette, l’ultimo attacco ieri alla Timpa di Acireale (foto), e a minacciare sempre di più centri abitati ed attività economiche. Gli assetti organizzativi e logistici in atto nonché le attività di vigilanza e controllo del territorio mostrano tutti i propri limiti e non appaiono adeguati a prevenire e reprimere questo fenomeno che negli ultimi anni ha assunto connotati sempre più gravi, con danni incalcolabili per le comunità ed il territorio. Sono certamente diverse le cause che concorrono ma appare evidente che non vi sia una efficace attività di prevenzione e r...
Antincendio, sei elicotteri per pattugliare il territorio e fronteggiare emergenze
Notizie siciliane

Antincendio, sei elicotteri per pattugliare il territorio e fronteggiare emergenze

Stipulato questa mattina il contratto di servizio aereo antincendio tra il Corpo Forestale della Regione e il raggruppamento temporaneo di imprese costituito dalla “E+S Air Srl e dalla Helix com Srl”. L’accordo prevede l’utilizzazione di sei elicotteri stagionali del tipo AS350 Ecureuil per lo spegnimento incendi e per le funzioni di servizio a supporto del Corpo Forestale, quali: pattugliamenti, interventi antibracconaggio, monitoraggio dei ripetitori a garanzia delle telecomunicazioni, perimetrazione delle aree abusive. I sei elicotteri monomotore, che si caratterizzano per potenza, agilità e versatilità saranno posizionati presso le basi di Randazzo, San Fratello, Boccadifalco, Geraci Siculo, Valderice e Caltanissetta. Le postazioni di Geraci e Caltanissetta saranno operative già da do...
Incendi, 5 stelle: “Musumeci attivi subito protocollo Protezione Civile e Regione”
Politica & retroscena

Incendi, 5 stelle: “Musumeci attivi subito protocollo Protezione Civile e Regione”

“Gli oltre trecento focolai che hanno attraversato la Sicilia con il primo caldo, impongono un intervento forte e preventivo della Regione Siciliana. Chiediamo al presidente Musumeci di voler riprendere il protocollo d’intesa siglato a nostro avviso troppo tardivamente nell’agosto 2017 dall’allora presidente Crocetta tra Protezione Civile e Regione Siciliana. Dal giorno in cui abbiamo discusso durante la legge di stabilità l’emendamento per rifinanziare la convenzione con i Vigili del Fuoco non abbiamo saputo più nulla. Musumeci aveva rassicurato il parlamento che avrebbe siglato a breve quella convenzione. Da allora nessuna notizia”. A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Stefania Campo che, insieme al deputato Giampiero Trizzino, incalza il presidente Musumeci a vo...
Brucia ancora la Sicilia, Crocetta all’attacco della Protezione Civile
Notizie dalla Sicilia

Brucia ancora la Sicilia, Crocetta all’attacco della Protezione Civile

E' stata un'altra giornata di inferno sul fronte incendi a Castellammare. Non c'è stato tempodi riprendersi dal gravissimo incendio di domenica, che ha messo in ginocchio lo Zingaro, monte Sparacio e la zona di Guidaloca che per la quarta volta in tre settimane è scoppiato un altro grave incendio. L'area ridotta in cenere questa volta è quella della Madonna delle Scale, dove il primo focolaio è partito intorno alle 13 e 35. Con il forte vento di ponente il rogo si è propagato in tutto il bosco. Ma attenzione (e qui si capisce la mano criminale), in contemporanea, mentre arrivavano i primi mezzi sul posto, sono partiti tre focolai, dei quali uno al Belvedere che ha portato alla chiusura della Strada Statale 187. Disagi per gli automobilisti, rimasti bloccati. Sono intervenuti due canadair c...
News Sicilia, Notizie siciliane

Gli incendi in Sicilia, in campo gli europarlamentari di Sinistra Europea

Incendi in Sicilia: gli europarlamentari della sinistra europea (Altra europa con Tsipras) Curzio Maltese ed Eleonora Forenza si rivolgono alla Commissione Ue chiedendo che sia attivato al più presto il fondo europeo di solidarietà, dopo che la settimana scorsa 800 roghi divampati in Sicilia hanno bruciato più di 5.600 ettari di terreno, soprattutto bosco e macchia mediterranea. Secondo una prima stima - scrivono i due europarlamentari - solo i danni materiali ammontano a 30 milioni di euro, mentre quelli ambientali sono incalcolabili. Maltese e Forenza chiedono anche agli uffici della Commissione europea di vigilare affinché le autorità locali agiscano tempestivamente durante l'iter amministrativo di attivazione del fondo di sostegno. Si domanda inoltre alla Commissione Ue di indagare su...
News Sicilia, Notizie siciliane, Province siciliane

Incendi, Crocetta: "Chiederemo lo stato di calamità"

In Sicilia in due giorni è andata in fumo una macchia mediterranea e boschiva più vasta rispetto a quella distrutta dagli incendi in tutto il 2013, e da giugno a ottobre 2015. In 48 ore sono 800 i roghi divampati contemporaneamente, 5.626 gli ettari di terra incendiati, comunica la Regione siciliana,che stima danni per 30 mln di euro (per il solo rimboscamento) e annuncia misure eccezionali per la prevenzione incendi. I danni più ingenti nel Palermitano (3mila ettari in fumo), nel Messinese (1200),nell'Agrigentino.  Il presidente della Regione siciliana, a Cefalù per incontrare il sindaco della città colpita dagli incendi, ha annunciato che la Regione chiederà al governo nazionale lo stato di calamità. "Non lasceremo sola Cefalù e le altre zone colpite". "Nella cittadina normanna - dice Cr...
News Sicilia, Notizie siciliane

La Sicilia attaccata dai criminali e dal fuoco

La Sicilia ieri è stata attaccata dai criminali e dal fuoco.  Bruciano centinaia di ettari in provincia di Palermo. Evacuate alcune scuole e abitazioni. Una sessantina di persone sono rimaste intossicati e decine i ricoveri negli ospedali. Chiuso un lungo tratto di autostrada fra Palermo e Messina e la strada statale 113. Gli incendi hanno interessato il territorio di Palermo, ma anche le province di Trapani, Messina ed Agrigento. 500 interventi sono stati effettuati per incendi  boschivi nelle ultime 36 ore. Impegnati oltre 250 vigili del fuoco, in stretto coordinamento operativo con le prefetture, i sindaci dei comuni interessati, con costituzione direttamente sulle aree operative di posti di coordinamento avanzato. Su tutta la Sicilia hanno operato 7 Canadair dei vigili del fuoco, ...
News Sicilia, Notizie siciliane

Incendi e scirocco, la Sicilia brucia tra le polemiche

Emergenza incendi nella Sicilia occidentale.Numerosi roghi sono scoppiati nella notte e all'alba di oggi nel palermitano, alimentati soprattutto del forte vento di scirocco che da ieri soffia sulla zona. Gli incendi boschivi stanno interessando il territorio da Lascari a Cefalù e nelle Madonie. Complessivamente sono impegnati 7 Canadair dei vigili del fuoco (in precedenza due mezzi erano stati bloccati dallo scirocco) e un elicottero S64 per l'antincendio boschivo.  #incendi brucia Montepellegrino a Palermo Castello Utveggio in una coltre di fumo @TgrSicilia @TgrRai @RaiNews pic.twitter.com/2unthAX4z8 — TGR Rai Sicilia (@TgrSicilia) 16 giugno 2016 Nei pressi di Celafù è stata evacuata la galleria Battaglia sull'autostrada Palermo-Messina che è stata chiusa. Bloccate le auto all'interno...
Lavoro, News Sicilia, Notizie siciliane

Sicilia, ancora si aspetta la campagna antincendio. Protestano i Forestali

Tra i primi roghi e le inchieste sulle truffe negli appalti, in Sicilia ancora non viene varata dalla Regione la campagna antincendio. Questa sarà una settimana cruciale, perchè è previsto di nuovo gran caldo, e probabile scirocco.  Eppure non si muove nulla, dopo l'approvazione all'Ars della  finanziaria intoppi burocratici hanno impedito di avviare al lavoro i braccianti della forestale.  Domani  alle 11.30 davanti palazzo d’Orléans a protestare sarà  il sindacato dei forestali in Sicilia, che rivendica in una nota «l’avviamento della campagna antincendio in tutta la Sicilia» con massima celerità «attraverso l’utilizzo di tutto il personale in organico; cioè, senza la decurtazione del 20%, annunciata, di tutti gli addetti alla manutenzione, compresi gli stagionali,  in maniera da recuper...
News Sicilia, Notizie siciliane

Sicilia, antincendio e polemiche: “Commissariate la Regione che non fa la prevenzione”

Continuano le polemiche in Sicilia dopo il week end di fuoco della scorsa settimana, con incendi gravi in diverse parti della Sicilia, soprattutto ad Erice, la cui montagna è stata in parte devastata. Sul banco d'accusa, ancora una volta, il governo Crocetta, perchè i forestali precari impegnati nel servizio anti incendio non sono stati ancora avviati in servizio e le opere di prevenzione - che solitamente si fanno nel periodo aprile/maggio - non sono state ancora avviate. E' per questo che il Movimento Cinque Stelle, con il senatore trapanese Vincenzo Maurizio Santangelo,  chiede il commissariamento della Regione e l'intervento del governo di Roma. "Lo scorso 13 Giugno 2015 - racconta Santangelo - ancora una volta la montagna di Erice è andata a fuoco. Non passa anno, dove non registriamo...