lunedì, aprile 19

Tag: Ismett

Ismett, equipe al femminile per trapianto di polmoni

Ismett, equipe al femminile per trapianto di polmoni

Province siciliane
Ha potuto trascorrere il giorno di Natale a casa una giovane paziente siciliana trapiantata di entrambi i polmoni nelle scorse settimane. La donna era stata sottoposta ad un trapianto presso Ircss Ismett a causa di un'insufficienza respiratoria terminale. Un intervento particolarmente complesso, soprattutto in questo periodo di pandemia, che nasconde al suo interno un'altra storia: il complesso intervento è stato eseguito in tutte le fasi da una équipe chirurgica interamente femminile. Gli organi sono stati prelevati dalla dr.ssa Giorgia Tancredi che al termine di un intervento di circa 3 ore e una missione di circa 12 ore fuori regione ha trasportato i polmoni ad Ismett in sala operatoria. Qui, le dottoresse Lavinia De Monte e Domenica Giunta, che avevano già iniziato la preparazio...
L’Ismett in Sicilia per i prossimi 10 anni, previsto investimento di un miliardo

L’Ismett in Sicilia per i prossimi 10 anni, previsto investimento di un miliardo

Notizie
Regione Siciliana e Ismett, l'Istituto mediterraneo dei trapianti e terapie di alta specializzazione di Palermo, hanno siglato a Palazzo d'Orleans il rinnovo dell'accordo quadro che, per la prima volta, coprirà un arco temporale superiore ai tre anni. Dal primo gennaio del 2019 al 31 dicembre 2028, con un investimento di 100 milioni di euro all’anno per i prossimi dieci anni. Aumentano i posti letto di quasi il 50 per cento (da 78 a 114) e almeno il 3 per cento del budget dovrà essere destinato alla formazione del personale sanitario regionale. Ad apporre le firme, il governatore Nello Musumeci, l’assessore alla Salute Ruggero Razza, il professor Bruno Gridelli, presidente di Upcm Italy e rappresentante dell’University of Pittsburgh Medical center, il commissario straordinario dell’...

Ismett, Angelo Luca nuovo direttore

News Sicilia
L’Assemblea dei soci e il consiglio d'amministrazione dell'Ismett, riuniti nei locali dell’assessorato regionale della Salute, alla presenza dell’assessore Baldo Gucciardi, hanno ratificato  la nomina di Angelo Luca a nuovo direttore della struttura. Luca lavora presso il centro palermitano fin dalla sua apertura. Dal 2003 è il direttore dei servizi diagnostici e terapeutici di Ismett e da febbraio del 2014 ha assunto anche l’incarico di vicedirettore di Istituto. Luca subentra a Bruno Gridelli che ha guidato per sette anni la struttura palermitana. Gridelli entra da oggi a far parte del cda dell'Ismett, in sostituzione di Charles Bogosta. La decisione del partner americano, University of Pittsburgh Medical Center (UPMC), comunicata oggi ai soci e al cda, è maturata in considerazione del r...

Eseguito all'Ismett di Palermo il trapianto di fegato numero 1000

News Sicilia
Mille trapianti di fegato a ISMETT. Anche questo millesimo trapianto è stato coronato da successo ed il paziente è stato già dimesso. Il primo trapianto di fegato fu eseguito il 31 Luglio del 1999 e da allora sono stati eseguiti 863 trapianti da donatore cadavere, 116 da vivente e 21 combinati, di questi i trapianti pediatrici sono 119 (il programma pediatrico fu avviato nel 2003). Nonostante i rilevanti progressi nella donazione d’organi cui è assistito nel corso degli anni in Italia e in Sicilia – che rimane comunque ben sotto la media nazionale -, la disparità tra necessità e disponibilità di organi rimane un grave problema. Per questo a ISMETT sono usate tutte le tecniche che consentono di ridurre questa disparità e, in particolare, lo “split liver” in cui il fegato di un donatore cada...

Ismett, eseguito il centesimo trapianto di fegato da donatore vivente

News Sicilia, Notizie
L’Istituto Mediterraneo per i Trapianti e Terapie ad Alta Specializzazione (Ismett) di Palermo taglia il traguardo dei cento trapianti di fegato da donatore vivente eseguito su un paziente adulto. Il donatore è stato dimesso dopo appena 10 giorni dall’intervento mentre il paziente sottoposto a trapianto ha potuto lasciare l’ospedale oggi. Il centesimo paziente sottoposto a questo tipo di intervento è una donna di Catania. A donargli il 60% del fegato, il marito. “Ho deciso immediatamente – spiega l’uomo – di donare parte di me a mia moglie. E’ stata una scelta d’amore nata due anni fa, quando è cominciata la sua malattia”. La donna era iscritta nelle liste d’attesa di Ismett, già da due anni. Prima della decisione di procedere con il trapianto da vivente, per ben due volte era scattata l’...

Firmato l'accordo quadro triennale tra la Regione Siciliana e l'Ismett

News Sicilia, Notizie
Firmato oggi l'accordo quadro 2015/2017 tra la Regione siciliana, Upmc International  Holdings, Upmc Italy Srl, Arnas Civico e Irccs Ismett Srl. E' il terzo accordo di programma che consolida il rapporto tra la Regione siciliana e Upmc e l'Ismett, nell'ambito della rete sanitaria regionale per garantire il mantenimento, la crescita e la differenziazione dei livelli di eccellenza di Ismett per potenziarne le priorità di ricerca clinica, tradizionale e le prospettive di internazionalizzazione a seguito del riconoscimento come istituto a carattere scientifico. L'accordo sarà accompagnato da un piano triennale che ne traccia le linee di sviluppo e di efficientamento con diffusione dei livelli di miglioramento anche  nel resto della rete sanitaria regionale. Dichiara il presidente della Regione...

Ismett, la Giunta regionale delibera il rinnovo della convenzione

News Sicilia, Notizie
La giunta regionale siciliana ha deliberato  l’accordo tra la Regione e l’Istituto Mediterraneo per i Trapianti (Ismett) per il rinnovo della convenzione che, come abbiamo raccontato, era scaduta lo scorso 31 dicembre ed era stata rinnovata poi fino al 31 marzo scorso. I principali punti sono  la conferma dei 100 posti letto e i 93 milioni di budget annuali, la ristrutturazione innovativa della tecnologia e della ricerca attraverso i fondi Ue, il rilancio dell’attività trapiantologica con una campagna di informazione sulla cultura delle donazioni, il trasporto degli organi a cura del servizio 118 e la mobilità del personale che verrà definito entro il 31 dicembre 2015. Nell'ultimo incontro Ismett - Regione, alla presenza del presidente  Rosario Crocetta e dell’assessore alla Salute, Lucia ...

Ismett, accordo con la Regione per altri tre mesi. Oddo all'attacco: "Cattedrale nel deserto"

News Sicilia, Politica & retroscena
E' stato firmato, nel corso della riunione convocata dall'assessore regionale per la Salute Lucia Borsellino, il secondo accordo transitorio della Regione Siciliana con l'Ismett per ulteriori tre mesi, "al fine di garantire - spiega una nota dell'assessorato - la regolare prosecuzione delle funzioni dell'Istituto senza soluzioni di continuità. Tale termine potrà essere anticipato al periodo strettamente necessario al perfezionamento dei nuovi accordi". Il presidente Crocetta si congratula con l'assessore Borsellino e con il manager del Civico, Giovanni Migliore, per l'accordo di proroga di tre mesi, alle condizioni attuali, raggiunto con l'Ismett di Palermo. "Questo consentirà di proseguire serenamente il lavoro di alto livello scientifico, ma è chiaro che concludere rapidamente un accordo...

Ismett, c'è l'accordo con la Regione per il rinnovo della convenzione: 93 milioni l'anno

News Sicilia, Notizie
“Si avvia a positiva soluzione la vicenda del rinnovo della Convenzione fra la Regione Siciliana e l’Ismett. Si è, infatti,concluso positivamente il tavolo tecnico che ha posto le basi per un accordo quadro di rinnovo ampiamente condiviso”. Lo annuncia l’assessore regionale per la Salute Lucia Borsellino al termine del tavolo tecnico tenuto nei locali dell’assessorato regionale per la Salute della Sicilia ed al quale hanno preso parte i rappresentanti dei ministeri della Salute e dell’Economia, la direzione strategica dell'Arnas Civico, il socio privato UMPC, il CdA ed il direttore di Ismett oltre ai rappresentanti istituzionali dell’ assessorato. Durante il tavolo si è sancito che quella di Ismett è una "sperimentazione gestionale stabilizzata" e sono stati definiti ruoli e responsabilità...

I casi di malasanità, l’Ismett, l’isolamento: sempre più vicine le dimissioni di Lucia Borsellino

News Sicilia, Notizie, Politica & retroscena
In Sicilia le morti per presunta malasanità sembrano non trovare fine. Pochi giorni fa è morta la neonata Nicole per una concatenazione di negligenze, successivamente il piccolo Daniel per il quale si attendono notizie sulla causa della morte, paventando il rischio di meningite, mentre a Niscemi, la vittima, questa volta, un maestro di scuola elementare colpito da emorragia cerebrale è deceduta attendendo per ore un posto in rianimazione. Sempre in Sicilia, il 20 febbraio si è registrato un nuovo episodio. Al Sant’Antonio Abate di Trapani un uomo entrato al pronto soccorso con la pressione a 190 è stato classificato dal triage come un codice giallo. In attesa di essere nuovamente visitato, l’uomo si è accasciato a terra ed è morto. Venerdì scorso è morta una donna di 75 anni ricoverata all...

Ismett, Faraone: «Non è una Asp, stop ad azioni di normalizzazione»

News Sicilia
“L’Ismett non è una Asp. Sono preoccupato da come si sta gestendo la vicenda Ismett in Sicilia. Avverto sintomi di «normalizzazione» di un’istituzione di rilevanza nazionale che in quindici anni ha ottenuto risultati straordinari grazie all’innovativo partenariato pubblico-privato con Upmc, una delle organizzazioni sanitarie più avanzate nel mondo”. Così il Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Davide Faraone, interviene nel dibattito sul futuro dell’Istituto Mediterraneo di Trapianti. (altro…)