Sicilia, operazione Pangea: sigilli all’impero Italiacom e denunciato l’imprenditore Castagna

Scoperti 220 lavoratori in nero – Prelevati indebitamente fondi su 1000 carte di credito Militari della Guardia di Finanza di Palermo, nell’ambito di complesse e delicate indagini di polizia economica e finanziaria, coordinate dalla Procura della Repubblica di Palermo (il sostituto Claudia Ferrari e il procuratore aggiunto Dino Petralia), stamane, hanno messo i sigilli a tutte le aziende facenti capo […]

» Read more
>