Estrazione del salgemma. Italkali chiama, la Regione non risponde

“Il mancato ampliamento della concessione mineraria all’Italkali, da parte del governo regionale, prefigura un danno erariale”. E’ questa la preoccupazione a cui danno voce la Filctem Cgil, la Femca Cisl, le Rsu, gli amministratori del comune di Petralia, dopo l’audizione in commissione Attività Produttive all’Ars – assenti tutti gli assessori invitati – in cui si è parlato delle problematiche legate al […]

Continue reading »

"No alla svendita di Italkali, serve un piano internazionale"

“Bisogna bloccare quella che, di fatto, rischia di essere una vera e propria svendita dell’Italkali. Se la  Regione vuole vendere le proprie quote, questo non può avvenire  tramite una semplice decisione del Cda e la cessione al socio di minoranza: serve prima una attenta valutazione del valore della  società e, soprattutto, serve un bando internazionale”. Lo dice il deputato regionale del […]

Continue reading »

Italkali punta sulla kainite: investimenti per 250 milioni

Duecentocinquanta milioni di euro e 300 nuovi posti di lavoro diretti ai quali aggiungere l’indotto. Sono questi i numeri del progetto-kainite presentato oggi, a Palermo, presso la sede di Italkali, la società di Sali alcalini, tra le principali aziende in Europa per l’estrazione, la lavorazione e l’esportazione del salgemma. Un investimento che punta a ricostituire in Sicilia, nella miniera di […]

Continue reading »