L'imprenditore John Frazzetto, impegnato nell'import e commercializzazione di bevande, avrebbe emesso fatture per operazioni inesistenti