Le assunzioni allegre dell'Airgest, la società che gestisce l'aeroporto di Trapani

Non è un periodo facile per l’Airgest, la società che gestisce l’aeroporto “Vincenzo Florio” di Trapani Birgi. Da quanto la Provincia è stata cancellata, e la Regione Siciliana è subentrata acquisendo le quote di maggioranza della società, mancano molti riferimenti. Ryanair, se da un lato si siede al tavolo con il governo Renzi e promette di sviluppare ancora di più […]

» Read more

Ipab Sicilia, la Regione vuole eliminare le opere pie. Protestano i dipendenti

Ipab Sicilia al capolinea. La Regione vuole infatti eliminare, per troppi debiti, le opere pie. Ma i dipendenti protestano.  Gli Ipab, strutture di pubblica assitenza e beneficenza,  hanno un buco di oltre 35 milioni di euro che cresce di circa un milione e mezzo ogni anno, una platea di 2.000 dipendenti di cui 750 a tempo indeterminato, con ritardi nel pagamento degli […]

» Read more

Precari degli enti locali, la Regione Sicilia istituisce un tavolo di crisi

PALERMO – Un tavolo di crisi regionale, cui partecipa oltre alla Presidenza, l’assessorato alla Funzione pubblica, al Lavoro, l’Anci e rappresentanze sindacali per affrontare il destino dei 18.500 precari degli enti locali siciliani. Lo ha annunciato il presidente della Regione Rosario Crocetta. «Già lunedì – dice il governatore – si riunirà per affrontare le prime emergenze in modo tale da presentare […]

» Read more

Formazione professionale, oltre 2500 esuberi in Sicilia: i dettagli ente per ente

PALERMO – Oltre 2500 gli esuberi nella Formazione professionale (2525 in tutto), la crisi del settore assume contorni sempre più drammatici, e a questi numeri bisogna aggiungere i 1.780 lavoratori degli Sportelli multifunzionali, per i quali è stata trovata una soluzione tampone per soli 6 mesi con l’affidamento del servizio in house providing al Ciapi di Priolo, e la crisi […]

» Read more

Edili in piazza a Palermo, ma la Regione rifiuta il confronto

PALERMO – Muniti di fischietti, tamburi, striscioni, elmetti gialli e bandiere, oltre 5mila lavoratori, imprenditori e disoccupati edili provenienti da ogni parte dell’Isola hanno paralizzato ieri il traffico nel Centro di Palermo, fino a Palazzo D’Orleans. Obiettivo della «Giornata di mobilitazione unitaria del settore costruzioni» – proclamata da Ance Sicilia, Aniem Confapi, Cidec, Cna Costruzioni, Anaepa Confartigianato, Legacoop, Fillea Cgil, […]

» Read more
>