martedì, aprile 20

Tag: Lipari

Lipari, traghetto contro yacht: 5 feriti

Lipari, traghetto contro yacht: 5 feriti

Cronaca
Un traghetto con 350 turisti si è scontrato con uno yacht nel mare delle Eolie. Cinque i feriti di cui uno grave. Erano tutti sul vaporetto. Illesi gli occupanti dello yacht. E' intervenuta la guardia costiera che ha scortato la nave nel porto di Santa Marina Salina dove, ad attenderli in banchina per le cure del caso, vi era il personale del servizio 118 con ambulanza. Dei cinque passeggeri feriti, quello più grave è stato trasportato con l'elisoccorso del 118 nel Policlinico di Messina mentre gli altri, a bordo dell'unità della Guardia Costiera, sono stati portati e medicati nel pronto soccorso di Lipari. Dopo aver fatto sbarcare tutti dal traghetto i militari hanno convocato il comandante del natante, il suo equipaggio ed alcuni passeggeri, per raccogliere tutte le informazioni...
Dalla Regione 400 mila euro per la pulizia dei litorali sul demanio

Dalla Regione 400 mila euro per la pulizia dei litorali sul demanio

Notizie
Impegnati quasi 400 mila euro per la pulizia dei litorali sul demanio marittimo siciliano. Si chiude così la prima fase di un provvedimento - previsto dall’articolo 13 della Legge finanziaria del 2018, voluto dall’assessore al Territorio Toto Cordaro - attraverso il quale la Regione, per sostenere gli Enti locali, ha istituito un apposito capitolo di spesa per la rimozione dei rifiuti abbandonati sul demanio costiero. Un decreto del dipartimento regionale all'Ambiente, guidato da Beppe Battaglia, riconosce infatti a tredici Comuni dell’Isola la somma complessiva di 389.536 euro e che corrisponde alla somma delle richieste di assegnazione pervenute dalle singole amministrazioni. Gli uffici hanno verificato la documentazione prodotta, ammettendo al rimborso i tredici Enti locali che ...
Rete ospedaliera, M5S sul sentiero di guerra: “Condannati a morte i piccoli ospedali”

Rete ospedaliera, M5S sul sentiero di guerra: “Condannati a morte i piccoli ospedali”

Notizie dalla Sicilia, Notizie, Politica & retroscena
“Il governo condanna a morte i piccoli ospedali per favorire i baroni universitari. Non ci stiamo, Razza torni sui suoi passi". È questo, in sintesi, il commento dei deputati 5stelle della commissione Salute dell’Ars, a commento degli ultimi dettagli sulla composizione della nascitura rete ospedaliera siciliana forniti oggi in commissione. "Il governo regionale - dicono i parlamentari Francesco Cappello, Salvatore Siragusa, Antonio De Luca e Giorgio Pasqua – con un colpo di spugna ha deciso, sotto la falsa bandiera della rifunzionalizzazione dei presidi ospedalieri di base, di chiudere di fatto gli ospedali di Scicli, Comiso, Noto, Ribera, Salemi, Leonforte, Lipari, Petralia Sottana e Castelvetrano, in piena continuità con le scelte del governo precedente e secondo quanto già assunto con l...
Crisi idrica nelle isole Eolie, Musumeci incontra il Comune di Lipari

Crisi idrica nelle isole Eolie, Musumeci incontra il Comune di Lipari

News Sicilia
La crisi idrica a Lipari e nelle isole Eolie è stato il tema al centro dell’incontro tenutosi stamane a Palermo negli uffici della Regione e presieduto dal governatore Nello Musumeci. Presenti l'assessore Alberto Pierobon, il vicesindaco di Lipari, Gaetano Orto, e alcuni dirigenti regionali e comunali. Si è fatto il punto sui lavori di adeguamento e potenziamento del dissalatore dell'isola, fermi ormai da anni a seguito di un contenzioso con l’impresa, nella necessità di regolare l’approvvigionamento idrico nell’arcipelago. "Abbiamo chiesto alla ditta aggiudicataria dell’appalto, la seconda in graduatoria dopo la rescissione del contratto con la prima – ha detto il presidente Musumeci - di esprimere la sua disponibilità in merito alla prosecuzione dei lavori all’impianto. L’azienda si è r...

Rinnovabili nelle 20 isole minori: al via un progetto del Mise

Notizie
Via libera al percorso per rendere le fonti rinnovabili l'asse principale del sistema energetico di 20 isole italiane minori non interconnesse alla rete elettrica del continente. Lo stabilisce un decreto del Ministero dello Sviluppo economico. Il provvedimento definisce gli obiettivi quantitativi del fabbisogno energetico delle isole in questione da coprire attraverso la produzione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili, gli obiettivi temporali e le modalità di sostegno degli investimenti necessari alla realizzazione. Per tali finalità saranno definiti dalla Autorità per l'Energia elettrica e il Gas gli incentivi a favore degli impianti a fonti rinnovabili, che saranno coperti da risorse ottenibili dalla riduzione delle integrazioni tariffarie attualmente erogate per la ...