Tag: Mario Emanuele Alvano

Legge di Bilancio, AnciSicilia: “Gravi ripercussioni per i Comuni”
Notizie dalla Sicilia, Politica & retroscena

Legge di Bilancio, AnciSicilia: “Gravi ripercussioni per i Comuni”

Dopo il decreto sicurezza Orlando, in qualità di presidente dell'AnciSicilia, apre un altro fronte con il Governo Conte. Questa volta sulla Manovra. “Tra le tante norme che hanno ripercussioni negative sulla situazione finanziaria degli enti locali dell’isola ci preoccupa la norma contenuta all’art. 1, comma 906 della legge  30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di Bilancio 2019) in base alla quale i comuni sono autorizzati a chiedere anticipazioni di tesoreria nella misura  di 4 dodicesimi e non più di 5 dodicesimi. Tale situazione sta avendo in queste ore gravi ripercussioni sulla tenuta finanziaria dei comuni siciliani e sulla loro capacità di rispettare i tempi di pagamento nelle transazioni commerciali”. E' il commento del presidente di AnciSicilia Leoluca Orlando. “Com’è noto,...
Servizi postali siciliani a rischio collasso, sindacati: “Mancano le risorse”
Notizie

Servizi postali siciliani a rischio collasso, sindacati: “Mancano le risorse”

I servizi postali siciliani potrebbero entrare presto in crisi per la penuria di organico. A lanciare l’allarme i segretari generali Giuseppe Lanzafame (Slp Cisl Sicilia), Giuseppe Di Guardo (Slc Cgil Sicilia), Umberto Gentile (Uil Poste Sicilia), Giovanni Curia (Failp Cisal Sicilia), Luigi Aprile (Consal Com Sicilia), Giuseppe Arancio (Ugl Comunicazioni Siciliani) che tracciano un quadro preciso dello stato dell’arte nell’isola. “I cittadini che affollano ogni giorno gli uffici postali, ovviamente ignorano le difficoltà del quotidiano nel garantire la regolare apertura degli uffici postali nell’isola - affermano - e questo perché in questa regione perdura una costante carenza di organico. Di oltre 800 rapporti di lavoro part-time soltanto 18 sono stati trasformati in full - time, nonost...
Intimidazione al sindaco di Nissoria: tagliati 37 ulivi nella proprietà di Armando Glorioso
Notizie

Intimidazione al sindaco di Nissoria: tagliati 37 ulivi nella proprietà di Armando Glorioso

Ignoti hanno tagliato 37 albero di ulivo e distrutto la tubazione dell’impianto di irrigazione nell’azienda agricola di proprietà del sindaco di Nissoria, Armando Glorioso. Glorioso è anche presidente della Srr di Enna, la Società di regolamentazione rifiuti che subentra agli Ato. A Nissoria si voterà il prossimo 11 giungo e in lizza oltre a Glorioso, che corre per il secondo mandato, ci sono Giuseppe Buscemi, entrambi sostenuti da lista civica. Le indagini sono svolte dalla Squadra mobile di Enna. Glorioso, che è un grosso imprenditore nel settore alimentare, ha dichiarato agli inquirenti di non avere ricevuto minacce. "Esprimiamo la nostra piena solidarietà al sindaco di Nissoria, Armando Glorioso, per il vile atto intimidatorio subito nei giorni scorsi - commentano Leoluca Orlando...
Finanziaria 2017, AnciSicilia: “Ci aspettiamo dalla politica atteggiamento coerente”
News Sicilia

Finanziaria 2017, AnciSicilia: “Ci aspettiamo dalla politica atteggiamento coerente”

“Nella specifica situazione siciliana, l’automatismo tra la decadenza del consiglio e la decadenza di sindaco e giunta, porta a fare di un’ipotesi residuale ed eccezionale una condizione generalizzata con riferimento alla mancata approvazione del bilancio di previsione nei termini. Per tali ragioni e per evitare un’ulteriore fonte di instabilità a livello locale, ci auguriamo che tutte le forze politiche assumano un atteggiamento lineare e, anche in relazione all’approvazione della legge di Stabilità regionale, si intervenga più che diffidando i comuni rispetto alle conseguenze derivanti dalla mancata approvazione dei loro bilanci,  mettendoli nelle condizioni di poter contare su risorse certe, ed evitando che, con decisioni estemporanee delle ultime ore, si possano distrarre i fondi riser...
Notizie, Politica & retroscena

“Ridotti i trasferimenti ai Comuni”, AnciSicilia contro la Finanziaria

 “Come un copione che si ripete, aggravandosi di anno in anno, anche per il 2017 gli enti locali dell'Isola rischiano di doversi confrontare, a fine aprile, con trasferimenti regionali ridotti sulla parte corrente e ancora una volta azzerati per ciò che attiene alle spese per investimenti”. Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale di AnciSicilia, lanciano l'appello nei confronti della politica sulla manovra finanziaria in discussione all'ARS e annunciano che il 26 aprile a Palazzo dei Normanni si terrà un confronto con il presidente Giovanni Ardizzone e con  tutti presidenti dei Gruppi parlamentari.  “Senza alcun tipo di confronto con le istituzioni locali – continuano Orlando e Alvano- si prendono decisioni che in molti casi appaiono estemporanee più che...
AnciSicilia pronta alle barricate, sindaci decaduti presenteranno ricorso al Tar
Politica & retroscena

AnciSicilia pronta alle barricate, sindaci decaduti presenteranno ricorso al Tar

I sette sindaci decaduti (Casteldaccia, Calatafimi Segesta, S.Piero Patti, Castiglione di Sicilia, Valdina, Monforte S.Giorgio e Monterosso Almo), per effetto di un decreto del Presidente della Regione legato alla mancata approvazione dei bilanci di previsione nei termini di legge, presenteranno un ricorso al Tar per chiedere la sospensiva del provvedimento. "Si tratta di una vicenda gravissima che rischia di coinvolgere la stragrande maggioranza dei comuni siciliani che ha approvato in ritardo i bilanci 2016 e non ha ancora potuto approvare il previsionale 2017 anche a causa della mancata approvazione del Bilancio regionale e dall'assenza di dati sui trasferimenti regionali" - hanno affermato Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale di AnciSicilia...
Politica & retroscena

Decadenza dei sindaci, l’Anci chiede l’intervento di Gentiloni

L'Anci nazionale chiederà l'intervento del Governo Gentiloni sulla questione proposta dalla Regione siciliana di decadenza del consiglio comunale che trascina anche il sindaco. Nel corso della riunione di oggi del Consiglio Direttivo di Anci, che si è tenuto a Roma in via dei Prefetti, è intervenuto il segretario generale di Anci Sicilia, Mario Emanuele Alvano, il quale ha affermato che già nelle prossime ore vi è il fondato rischio che, con decreto del Presidente della Regione siciliana, venga dichiarata la decadenza dei sindaci e delle giunte di ben sette comuni dell'Isola (Casteldaccia, Calatafimi Segesta, S.Piero Patti, Castiglione di Sicilia, Valdina, Monforte S.Giorgio e Monterosso Almo). Questa è la conseguenza immediata di una modifica alla normativa, introdotta con una norma...
I sindaci contro la norma sulla decadenza, AnciSicilia: “E’ incostituzionale”
Province siciliane

I sindaci contro la norma sulla decadenza, AnciSicilia: “E’ incostituzionale”

L’AnciSicilia contro la legge regionale che comporta la decadenza di sindaci e giunta in caso di scioglimento del consiglio comunale per mancata approvazione del bilancio nei termini. L'associazione dei Comuni siciliani, durante una riunione svoltasi questa a Villa Niscemi cui hanno preso parte numerosi sindaci provenienti da tutta la Sicilia, ha deciso, nell’ipotesi di emanazione dei decreti di scioglimento, di presentare un ricorso collettivo ritenendo che ci si trovi di fronte ad una norma incostituzionale che penalizza gli organi democratici espressione dei territorio anche nell’ipotesi in cui non abbiano alcuna responsabilità circa le ragioni della mancata approvazione dei bilanci nei termini. I sindaci presenti, insieme con il presidente Orlando e il segretario generale Alvano, h...