Tag: Maurizio Pascucci

Comunali a Corleone, vince Nicolosi. Secondo l’ex grillino Pascucci
Notizie, Politica & retroscena

Comunali a Corleone, vince Nicolosi. Secondo l’ex grillino Pascucci

Al Comune di Corleone vince il centrodestra. E' Nicolò Nicolosi con 3.587 voti il nuovo sindaco del paese del Palermitano. Il dato ufficiale è stato pubblicato dal sito dell'Ente dopo lo scrutinio di tutte le 12 sezioni. Maurizio Pascucci, candidato inizialmente dal M5s e poi disconosciuto da Luigi Di Maio per avere postato su Facebook una foto con il nipote di Bernardo Provenzano, è arrivato secondo con 1.830 voti, poco più della metà dei voti del neo sindaco. Il terzo candidato, Salvatore Antonino Saporito, ha ottenuto 1.006 consensi. Ieri alle urne si sono recati 6.611 elettori dei 10.814 aventi diritto, facendo registrare un'affluenza del 61,13%. "L'esito delle elezioni - esulta Nicolosi - è una vittoria per la città. I corleonesi si sono svegliati affidando a noi il compito...
Corleone, Di Maio: “Stato non tratta con la mafia, Pascucci deve essere espulso” – VIDEO
Notizie, Politica & retroscena

Corleone, Di Maio: “Stato non tratta con la mafia, Pascucci deve essere espulso” – VIDEO

Espulsione del candidato sindaco e ritiro del simbolo nel caso in cui dovesse essere eletto anche un solo consigliere comunale. Il leader dei 5 stelle, Luigi Di Maio, in visita al Cantiere Navale di Palermo, torna sulla vicenda del candidato grillino di Corleone, Maurizio Pascucci che ha postato una foto su Facebook con il nipote di Bernardo Provenzano aprendo anche al dialogo con le famiglie mafiose.  "Non ho avuto modo di sentire il candidato sindaco di Corleone - commenta Di Maio -. Sono un Ministro della Repubblica prima ancora che il capo politico del Movimento. Lo Stato non tratta con la mafia, non parla con la mafia e neanche deve dare segnali di vicinanza a questo mondo. Quella foto, sebbene fatta in buonafede, non è stata minimamente concordata con me, e comunica a q...
Di Maio annulla visita a Corleone: l’antimafia spacca i grillini
Notizie, Politica & retroscena

Di Maio annulla visita a Corleone: l’antimafia spacca i grillini

“Questa sera non sarò a Corleone, mi dispiace”. Il ministro e vicepremier Luigi Di Maio sceglie Facebook per annullare la sua visita a Corleone, prima tappa di una due giorni in Sicilia. La visita al pastificio Rinascita Corleonese, il comizio con il candidato sindaco Maurizio Pascucci e altri incontri previsti in serata. Galeotta, in questo caso, fu una foto pubblicata da Repubblica che ritraeva il candidato sindaco grillino di Corleone con il nipote di Bernardo Provenzano. “Stasera non sarò a Corleone, mi dispiace e vi devo spiegare perché – ha detto Di Maio -. Quando sono atterrato a Palermo ho aperto il cellulare e tra le news del mio smartphone c’era questa notizia che ha dato il nostro candidato Cinque Stelle dicendo che voleva aprire al dialogo con i parenti dei mafiosi”. E poi...