Le motivazioni dell’assoluzione di Mori e Obinu per la mancata cattura di Provenzano

Le prove di una volontà degli ufficiali dei carabinieri Mario Mori e Mauro Obinu di favorire la latitanza del boss Bernardo Provenzano, portate dall’accusa, “non sono univocamente idonee” a dimostrare la coscienza e la volontà degli imputati”. E’ un passo delle motivazioni della sentenza con cui la Corte d’appello di Palermo, a maggio scorso, ha assolto Mori e Obinu dal […]

Continue reading »