L'appoggio a Crocetta fa spaccare l'Ncd

L’appoggio a Crocetta fa spaccare in Sicilia il Nuovo Centro Destra.  Dopo le polemiche dei giorni scorsi, legate al salvataggio del governatore Rosario Crocetta proprio da parte dei centristi, che del resto sono con un piede in giunta (anche se per mesi hanno detto che no, in squadra non sarebbero mai entrati) è di nuovo scontro tra l’ex presidente del […]

Continue reading »

Crocetta, oggi è il giorno della quarta Giunta. Sarà tutta politica

Oggi è il giorno del varo della quarta Giunta del governatore Rosario Crocetta, sarà tutta politica, e avrà anche l’appoggio del Nuovo Centro Destra. “Potevo scegliere tra un governo del presidente o un governo politico, ho scelto quello politico e lo proporrò fino alla fine. Ma non c’è più tempo, basta col giochetto delle percentuali”. È l’ultimo appello che il […]

Continue reading »

Contrordine compagni: il Ponte sullo Stretto è utile e si può fare

Il governo apre al Ponte sullo Stretto di Messina, seppure nella forma di una `infrastruttura ferroviaria. Lo ha detto il sottosegretario alle infrastrutture Umberto Del Basso De Caro intervenendo in aula alla Camera, e suggerendo una riformulazione della mozione di Ap-Ncd sulla Salerno-Reggio Calabria. Nel testo suggerito dal sottosegretario, si impegna il valutare a «valutare l’opportunita’ di una riconsiderazione del progetto […]

Continue reading »

Da Confindustria al Nuovo Centro Destra, Crocetta fa litigare tutti

E’ la Sicilia delle spaccature. Confindustria in Sicilia è al centro di una crisi mai vista, con Marco Venturi che ha parole di fuoco contro Antonello Montante, e Cicero che si dimette dall’Irsap. Il Nuovo Centro Destra, invece, raggiunge l’accordo con il Pd per entrare nella maggioranza, ma deve fare i conti con i ribelli interni. In mezzo, c’è sempre […]

Continue reading »

Politica siciliana, raggiunta l'intesa alla Regione tra Pd ,Ncd e Udc

Politica siciliana, raggiunta l’intesa alla Regione tra Pd ,Ncd e Udc. Decolla il ‘Patto per le riforme’. Una “intesa politica” che non e’ ancora l’ingresso nel governo Crocetta dell’Ncd, auspicato sin da ora da settori alfaniani (e da altri fortemente avversato) e del Pd, ma che appare una decisa virata in questa direzione.Risanamento finanziario, gestione della spesa comunitaria, riforma della […]

Continue reading »

I conti della Sicilia sono salvi (per ora). Roma conferma aiuti per 673 milioni di euro

I conti della Sicilia sono salvi, per ora. La legge di stabilità approvata dall’Ars non è stata impugnata dal Consiglio dei Ministri.  In particolare, è confermato per l’esercizio 2015, l’art. 5 comma 2 che destina al risanamento della finanza pubblica regionale 673 milioni e 548 mila euro a valere sul Fondo per lo sviluppo e la coesione (Fsc). Ma il presidente della Regione, Rosario Crocetta, ha dovuto […]

Continue reading »