Tag: Patti

A Patti la terza edizione del Presepe Vivente, in scena 40 disabili psichici e minori
Succede in Sicilia

A Patti la terza edizione del Presepe Vivente, in scena 40 disabili psichici e minori

Diventa sempre più grande e importante il presepe vivente di Patti animato dai disabili psichici e dai minori che vivono nelle strutture della “In Cammino”, Società Cooperativa Sociale Onlus”, una delle più attive della provincia di Messina. Quest’anno saranno quaranta le comparse che daranno vita alla rappresentazione sacra che ormai da anni attira l’attenzione di tantissimi visitatori provenienti da tutta la Sicilia. Sempre di più e sempre più curiosi. Soprattutto perché ad animarlo sono attori speciali. Gli ospiti delle Comunità Alloggio di Barcellona, Messina e Sant’Agata Militello, dai gruppi appartamento di Messina e Barcellona e dalle due strutture per minori di Milazzo e Piraino. Sempre più numerosi e sempre più impegnati in nuove attività.  La terza edizione del “Pres...
De Vincenti: “Masterplan e Patti pagina nuova investimenti al Sud”
News Sicilia

De Vincenti: “Masterplan e Patti pagina nuova investimenti al Sud”

"I Patti per il Sud stanno camminando e gli investimenti finanziati dal Governo sono stati avviati. Nelle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, e nelle Città Metropolitane del Mezzogiorno, Bari, Cagliari, Catania, Messina, Napoli, Reggio Calabria e Palermo molti, per l'esattezza 691, sono gli interventi già in esecuzione". Lo ha sottolineato il ministro per la Coesione Sociale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, secondo il quale tutto ciò rappresenta "un concreto cambio di passo verso la concretezza e l'efficacia degli investimenti. Masterplan e Patti rappresentano una pagina nuova per il Mezzogiorno innovando profondamente la programmazione e le procedure per la sua attuazione. Un cambio di passo che si inserisce in una strategia comples...
News Sicilia, Notizie

Fallimento “Ceramiche del Tirreno”: coniugi Caleca accusati di bancarotta fraudolenta

Sono accusati di aver ceduto il ramo della loro azienda “Ceramiche del Tirreno S.r.l.” ad un prezzo inferiore al dovuto, distraendo somme dal patrimonio della società, oltre che di aver nascosto il reale stato finanziario dell’azienda per provocarne il dissesto e ritardarne la dichiarazione di fallimento. E’ un duro colpo per Gaetano Caleca, imprenditore ed amministratore della nota azienda produttrice di ceramiche, e per la moglie Rossana Alessandra Giacalone, che ricopriva il ruolo di amministratore unico della “Ceramiche del Tirreno”, entrambi finiti nell’inchiesta coordinata dal Procuratore Capo Rosa Raffa e portata avanti dai finanzieri della Tenenza di Patti. Per entrambi gli indagati le accuse sono di bancarotta fraudolenta per distrazione e bancarotta societaria. E proprio sulla sc...